Serie C Femminile, il Podio Fasano va al tappeto e resta ancora fermo al palo

Pallavolo Secondo Piano

Nella terza giornata continuano le difficoltà per le ragazze di coach Rampino – FOTOSERVIZIO

FASANO – Sconfitta inattesa per Il Podio Fasano che nel debutto interno in campionato cede l’intera posta alla compagine dell’Argese Rainbow Crispiano (1-3) che ha avuto il merito di saper approfittare degli errori, veramente tanti, delle ragazze di coach Adolfo Rampino. Nella terza giornata arriva un’altra sconfitta per le biancazzurre che restano sul fondo della classifica, ancora ferme al palo. Un avvio di stagione disastroso per una società che vuole centrare il salto di categoria ed ora si ritrova ad inseguire con un ritardo non indifferente.

Una fase di gioco della sfida valida per la terza giornata
Buono l’approccio alla gara poi la squadra si è sfaldata

Al pronti via il tecnico biancazzurro aveva preparato bene la partita tanto che il primo set ha mostrato un buon gioco, ma a seguire la squadra si è letteralmente sfaldata, dando strada alle avversarie. Appare evidente che il gruppo stia pagando dazio sul piano dell’affiatamento, mostrando una squadra che tarda ad entrare nei giusti meccanismi. È mancata la lucidità per mettere in pratica il gioco basilare della pallavolo, non riuscendo a mettere la palla a terra.
Una domenica tutta da dimenticare con l’ultimo set gettato letteralmente alle ortiche sul 23-20, a dimostrazione che la squadra aveva perso la bussola del gioco, evidenziando una prestazione completamente incolore. Sarà un bel problema per coach Rampino ridare tranquillità ad un ambiente che ha accusato oltre misura lo scivolone interno.
Nel prossimo turno arriva la sfida sul campo della Talion volley Tuglie, dove occorrerà solo vincere per gettarsi a capo fitto nella rincorsa alla vetta, dove la corazzata New Optics Melendugno ha accusato un passaggio a vuoto in trasferta, dando strada in testa proprio all’ Argese Rainbow Crispiano.

Il tabellino della gara

Il Podio volley Fasano-Argese Rainbow Crispiano: 1-3
(25-17; 17-25; 23-25; 14-25)
Il Podio: Lavecchia, Sarcinella, Albanese, Dakaj, Neglia, Bisanti, Benefico, aquel Pereira Dos Anjos, Cofano M., Imperatore, Nisi, Cofano I., Ferrara. All. Rampino.
Argese Rainbow Crispiano: Ruggiero, Morano, Diviggiano, Liuzzi, Marino, Pindinello, Quero, Castellana, Herpoledisanto, Cuchine, Palmisano, Di Maglie. All. Contento.
Arbitri: Formicola e Liuzzi.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *