Serie A Beretta, la Junior Fasano resta a casa per Covid-19

Pallamano Secondo Piano

La positività di un giocatore biancazzurro porta al rinvio della sfida di Molteno

FASANO – Non sarà un sabato di pallamano giocata per la Junior Fasano che dovrà rimanere ferma ai box alla luce della positività al Covid-19 di un suo atleta che ha portato al rinvio della gara in trasferta contro la Salumificio Riva Molteno.

Il comunicato ufficiale della società

“L’Acqua & Sapone Junior Fasano comunica che a seguito dell’attività di screening per il contrasto al Covid-19, un tesserato è risultato positivo. Pertanto, a seguito di pronta comunicazione inviata alla Figh, la gara in programma domani (oggi ndr), sabato 24 ottobre, in casa del Molteno, è rinviata a data da destinarsi”.

Un time out nel corso di una gara interna

Nulla di fatto, quindi, nella nona giornata con un nuovo stop imposto alla Junior Fasano, dopo la giornata di riposo rispettata la scorsa settimana. Per la cronaca nel massimo campionato nella giornata odierna si disputeranno solo 3 gare su 7, ovviamente tutti i rinvii sono dettati sempre dallo stesso motivo.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *