Seconda Categoria, pari pirotecnico per il Savelletri di Lepore

Calcio Secondo Piano

Un mai domo Fragagnano impone il pareggio ai biancazzurri di Carnevale FOTOSERVIZIO

MONTALBANO – Un pareggio condito di non poca amarezza per un Savelletri che aveva chiuso il primo tempo con un vantaggio che preannunciava un finale di gara decisamente diverso. Purtroppo al triplice fischio arriva un solo punto e resta la rabbia per aver dilapidato una vittoria che poteva colorire diversamente la classifica della compagine del borgo marinaro.

Un Savelletri in forte emergenza

Al pronti via il Savelletri si conferma in forte emergenza infortuni ed indisponibili, situazione che spinge mister Carnevale a scelte quasi forzate: solito 3-5-2 con Di Gennaro tra i pali; Messina, Lamanna e Salerno in difesa; Sasso e Santoro sugli esterni di un inedito centrocampo formato da Lombardi, Turrone e Calianno; in avanti Musa torna a fare coppia con Lepore.

La formazione del Savelletri
In gara un buon primo tempo

In cronaca vantaggio fulmineo degli ospiti, ma la risposta veemente dei padroni di casa si concretizza con una splendida doppietta di Lepore: un calcio di rigore, concesso con molta generosità dell’arbitro, e poi un gran diagonale al termine di un’azione personale. Sullo scadere arriva la rete di Turrone che doveva dare una maggiore sicurezza alla squadra biancazzurra.

Nella ripresa i tarantini prendono subito coraggio accorciando le distanze con un colpo di testa di Soumareh, alla luce di una difesa evidentemente non in giornata. Il pari è servito dal dischetto con Scarano che emula Lepore e manda la palla in rete per il definitivo pareggio. I padroni di casa perdono la testa e negli ultimi minuti arrivano le espulsioni di Lamanna e Musa che congelano definitivamente la partita sul pari colorito.

(fotoservizio Mario Rosato)

Il tabellino della gara

Savelletri-Fragagnano: 3-3 (3-1)
Rete: 4’ p.t. Jafaar (F), 10’ p.t. e 25’ p.t. Lepore (S), 40’ p.t. Turrone (S), 20’ s.t. Soumareh (F), 35’ s.t. Scarano (F).
Savelletri: Di Gennaro, Salerno (29’ s.t. Mancini), Messina, Lombardi (1’ s.t. Gjeci), Lamanna, Sasso, Santoro, Calianno (24’ s.t. Convertini), Musa, Lepore (42’ s.t. Mammola), Turrone. All. Carnevale.
Fragagnano: Spina, Ceci (1’ s.t. Jean Joel), Ungaro, Leye, Diouf, Santese, Chiego (1’ s.t. De Sarlo), Del Vecchio, Jaafar (43’ s.t. Carrieri), Scarano, Sumareh. All. Molino.
Arbitro: Damiano di Lecce.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *