Seconda Categoria, l’Atletico Pezze bissa il successo di sette giorni prima

Calcio Secondo Piano

Nella decima giornata arriva l’affermazione piena tra le mura amiche contro il Cellamare

PEZZE DI GRECO – L’Atletico fa sua la sfida interna superando una New team Cellamare (2-1) al termine di una gara vibrante dove il risultato non rende merito a pieno a quanto visto in campo. Una vittoria che replica quanto ottenuto la domenica prima a Fragagnano (1-2), portando a tre la serie positiva dei ragazzi del tecnico Cardone. Un’affermazione piena che proietta la squadra al secondo posto in classifica, alla vigilia del turno di riposo imposto dal calendario per domenica prossima.

Un’Atletico più incisivo ma con qualche sbavatura

Al pronti via il Pezze pigia sull’accelerato e prima della rete di Pertosa, realizzata dal dischetto, si fa pericoloso con Carrieri e con Tauro, ma manca il vantaggio. Prime dell’intervallo un’incertezza difensiva dei locali agevola il pari di Scarpa.

Nella ripresa il Pezze non rischia nulla e l’ingresso di Ruggieri è ancora una volta fondamentale, perché grazie all’uno-due con Bagorda arriva il gol, al termine di un’azione che lo vede saltare il portiere per depositare in rete la sfera. Prima dello scadere sia Orlando che Olive mancano la rete della sicurezza, ma al triplice fischio è sempre l’Atletico Pezze a gioire.

Il tecnico Cardone esorta l’operato dei suoi

“Siamo in una condizione – afferma il tecnico Cardone – fisica e tecnica ottimale, ma dobbiamo chiudere prima le partite. Oggi un altro grave errore poteva essere letale. Ma la squadra sta bene e ha voglia di vincere. Godiamoci la vittoria e un plauso ai miei ragazzi”

Il tabellino della gara

Atletico Pezze 2011-New team Cellamare: 2-1 (1-1)
Reti: 14’ p.t. Pertosa (P), 42’ p.t. Scarpa (C), 28’ s.t. Bagorda (P).
Atletico Pezze 2011: Dileo, Carrieri (Orlando), Vinci, Saponaro, Fanizza, Musa, Tauro, Trisciuzzi, Pertosa (Memolla), Bagorda (Olive), Legrottaglie (Ruggieri). All. Cardone.
New team Cellamare: Iacobellis, De Benedictis, Armenise, Murolo, Marchionna (Carbone), Gesuito, Taccogna, Lavermicocca (Campagna), Scarpa, Costanzo, Suglia (Vernone) All. Di Palo.
Arbitro: Cutecchia di Bari.

Tagged

Lascia un commento