Seconda Categoria, Il Savelletri ritorna al successo esterno

Calcio Secondo Piano

Sul campo del Conversano emerge una vittoria colorata di rosso nel finale con quattro espulsi

Civitas Conversano-Savelletri: 1-2 (0-0)
Reti: 15′ s.t. Cofano (S), 30′ s.t. Mancini (S), 40′ s.t. Fontana (C). 
Civitas Conversano: Di Bello, Barnaba, Perricci (De Martino), Specchio (Barnaba F), Giampaolo, Pastore, Brescia (Fontana), Di Carolo (Ippolito), Todisco D, Di Bello, Todisco G. All. Locaputo.
Savelletri: Olive, D’Onghia, Cofano, Lepore, Romito, Sibilio, Rubino (Pugliese), Musa, Gjeci, Mancini, Palmisano G. All. Palmisano L.
Arbitro: Diviccaro di Barletta.
Note: Espulsi al 45’ s.t. D’Onghia (S), Romito (S), Di Bello (C), Barnaba (C).

CONVERSANO – I ragazzi del borgo marinaro ritornano alla vittoria, imponendosi sul campo della Civitas Conversano, al termine di una gara molto spigolosa con un epilogo tutto da cancellare.

Contava vincere per la compagine del presidente Francesco Gioioso per cancellare lo scivolone di sette giorni prima, con la sconfitta immeritata maturata a tempo praticamente scaduto. Una vittoria esterna che arriva nella terz’ultima giornata di ritorno.

Gara più difficile del previsto con un finale da dimenticare
Il tecnico Lorenzo Palmisano

“Una partita sulla carta sembrava facile – afferma il tecnico Lorenzo Palmisano – ma si è rivelata difficile e spigolosa come non mai. Una gara che arriva, ancora una volta, dopo una settimana priva di allenamenti ed obiettivamente bisognava mettere in preventivo anche quanto accaduto. Purtroppo nel finale è successo quello che nel mondo del calcio non deve succedere, con una rissa con gente che è arrivata alle mani spingendo l’arbitro a sventolare più di un cartellino rosso”.

Cofano sigla la sua quarta rete stagionale

In gara un primo tempo a favore di vento e per biancazzurri sono arrivate quattro nitide occasioni da gol non concretizzate che hanno prodotto anche un palo. I padroni di casa hanno accusato il colpo e sembravano incapaci di reagire. Nella ripresa arriva la svolta con il Savelletri che inizia a giocare palla a terra, ma il vantaggio arriva al 15’ su palla inattiva con una magistrale punizione dal limite di Francesco Cofano che si insacca. Il momento favorevole si concretizza con il raddoppio di Enzo Mancini che va a rete su una micidiale ripartenza, quando corre la mezz’ora.

Un match che finisce in rissa con due espulsi per parte

In piena zona Cesarini arriva la rete di Fontana, a segno al termine di una perfetta azione personale. Il giochi diventa più maschio ed al novantesimo sugli sviluppi di un fallo si innesca un’accesa rissa. Alla fine saranno quattro i giocatori a finire anzitempo sotto la doccia, per un finale tutto da dimenticare.

Archiviato in fretta questo epilogo il pensiero va al prossimo turno con la sfida interna contro il San Giorgio calcio 2017, formazione lanciatissima alla ricerca del miglior piazzamento in zona play-off. Per i colori biancazzurri resta solo da onorare fino in fondo la stagione, considerando che nell’ultima giornata arriverà il derby del campanile in trasferta.

La classifica del girone B dopo la nona giornata di ritorno

New banana club Ceglie 46;Atletico Martina 2012 e Tre Colli 42; San Giorgio calcio 2017 e Noci azzurri 2006 41; Savelletri 31; Atletico Pezze 2011 26; Fragagnano 25; Civitas Conversano 17;Virtus Castellana 16; Atletico azzurri Santa Rita 10; Virtus Maruggio 7.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *