Seconda Categoria, Atletico Pezze bum bum arriva la seconda vittoria

Calcio Secondo Piano

Un Mancini incontenibile trascina la squadra alla vittoria con la complicità di Pertosa

Atletico Pezze 2011-Fragagnano: 2-1 (2-0)
Reti: 36′ p.t. Mancini (P), 46′ p.t. Pertosa (P), 22′ s.t. Ceci (F).
Atletico Pezze 2011: Baccaro, Saponaro, Vinci (Fanizza G.), Mancini, Olive, Fanizza F., Cardone L. (Musa), Trisciuzzi, Spinosa, Tauro, Pertosa. All. Cardone V.
Fragagnano: Spina, Ceci, Sumareh, Capotorto (D’Onofrio), Doiuf, Santese, Spina D., Uncara, Noel, Colley, Spataro. All. Gargiulo.
Arbitro: Cozza di Bari 

PEZZE DI GRECO – Seconda vittoria di fila per l’Atletico Pezze che si impone con autorità tra le mura amiche superando in classifica proprio la compagine del Fragagnano. La terz’ultima giornata sorride ai colori biancazzurri e permette ai ragazzi del presidente Giovanni Cardone di colorire maggiormente la classifica per un finale di stagione a ridosso dei play-off, obiettivo comunque impossibile da raggiungere.

La soddisfazione del tecnico Vito Cardone

“Una grande gara giocata dai ragazzi”, afferma con soddisfazione il tecnico Vito Cardone. “Un primo tempo dove abbiamo pressato tutti i loro spazi ed abbiamo giocato un bel calcio, il grande gol di Mancini ne è la dimostrazione. Poi prima dell’intervallo Pertosa ha chiuso i conti. Nel secondo tempo, a parte il rigore concesso a loro, non abbiamo sofferto nulla ed abbiamo avuto più volte l’occasione per ipotecare la vittoria”.

In cronaca il tecnico Cardone optava per un modulo tattico 4-3-3 con il tridente composto da Andrea Pertosa, Angelo Spinosa e Marco Olive.

Un avvio scoppiettante sull’asse Mancini-Pertosa

In cronaca biancazzurri più intraprendenti in avvio di gara con Pertosa più volte vicino alla marcatura che, comunque, giunge al 36’ con Massimiliano Mancini che spedisce in rete un perfetto assist di Olive. Gli ospiti accusano il colpo e non riescono a reagire. Sullo scadere di tempo giunge il raddoppio, corre il 46’, con Marcello Tauro che pesca Pertosa in area che trafigge l’estremo difensore ospite.

L’attaccante Andrea Pertosa in azione

Nella ripresa i tarantini accorciano le distanze dal dischetto con Ceci che infila il portiere di casa e riapre la sfida. I locali si scuotono e prova con Flavio Trisciuzzi la via del go, ma senza successo. Sullo scadere sono Mancini e Spinosa a tentare di chiudere la sfida prima del triplice fischio, ma senza successo. I biancazzurri stringono le maglie difensive e portano a casa il vittoria.

Nel prossimo turno arriva la sfida esterna di Ceglie contro una New banana club che cerca la matematica per il salto di categoria.

La classifica del girone B dopo la nona giornata di ritorno

New banana club Ceglie 46;Atletico Martina 2012 e Tre Colli 42; San Giorgio calcio 2017 e Noci azzurri 2006 41; Savelletri 31; Atletico Pezze 2011 26; Fragagnano 25; Civitas Conversano 17;Virtus Castellana 16; Atletico azzurri Santa Rita 10; Virtus Maruggio 7.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *