Pittura e scultura nella natura dello Zoosafari di Fasano

Curiosità Secondo Piano

Dieci artisti internazionali a Fasano per un workshop d’arte

FASANO – L’arte come mezzo di espressione di sentimenti, emozioni, sensazioni, visioni, interpretazioni della natura. Questa la finalità di un prestigioso progetto, un workshop d’arte che lo Zoosafari di Fasano ospiterà fino al 5 ottobre.

“Arte in natura”, partito lo scorso 29 settembre, è organizzato dall’associazione culturale E20Gaia, e vede la partecipazione di 10 artisti internazionali (8 pittori e 2 scultori) che attraverso le loro opere rendono viva l’anima del luogo e il rapporto tra uomo e natura.

Svariate idee si concretizzano nell’originalità, nell’unicità e nella creatività degli artisti che realizzano, con i loro capolavori, un dialogo con il visitatore.

Pino Bonanno, organizzatore insieme al fasanese d’adozione Arben Shira, ha messo su questa iniziativa condividendo lo spazio artistico con Sestilio Burattini, Loredana Cacucciolo, Alban Cela, Carmelo Cotroneo, Viktor Ferraj, Daniela Giglio, Hetty Van der Linden e Franca Vendrame.

Sabato 5 ottobre alle ore 16, verrà inaugurata la mostra espositiva, al termine della quale almeno due opere per artista verranno donate allo Zoosafari con l’intento di dar vita ad una pinacoteca.

I quadri, così come le sculture in pietra morbida di Carovigno, rappresentano principalmente gli animali ed elementi propri della location che accoglie il laboratorio.

Dopo anni dall’influenza di Ernest Verner, l’arte torna a dimorare nello Zoosafari pronto ad accogliere questa e altre edizioni dell’ambiziosa trovata.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *