Nuovo ospedale Monopoli-Fasano, Amati: «Dopo 140 giorni di lavoro sono quasi completi gli scavi di due blocchi»

Attualità Secondo Piano

La nota del consigliere regionale

FASANO – «Proseguono regolarmente i lavori per la realizzazione del nuovo ospedale Monopoli-Fasano. Dopo 140 giorni sono stati completati lo scavo del polo tecnologico e quello del blocco 1. In tutti gli altri blocchi sono stati scavati circa 3 metri. Sono questi i dati di avanzamento lavori in data 30 aprile 2019». Lo comunica il presidente della commissione regionale Bilancio, Fabiano Amati.

«Ad oggi risultano realizzate – prosegue – le seguenti attività di scavo: blocco NH1 94% (a marzo 41%); blocco NH2 47% (a marzo 18%); blocco NH3 47% (a marzo 23%); blocco NH4 48 % (a marzo 10%); blocco NH5 46% (a marzo 6%); blocco NH6 49% (a marzo 7%); blocco NH7 47% (a marzo 7%); polo tecnologico 98% (a marzo 95%). Inoltre, è stata realizzata da parte di Acquedotto Pugliese la condotta idrica a servizio dell’ospedale. La realizzazione della condotta è costata 185 mila euro, per una lunghezza di 900 metri circa, e il suo percorso – conclude – darà la possibilità d’allaccio alla rete idrica per 20 nuove utenze».

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *