Mezza Maratona, la soddisfazione degli organizzatori della gara Egnazia Half Marathon

Atletica Secondo Piano Sport

Una grande domenica di sport allo stato puro nella località balneare di Savelletri

SAVELLETRI – Grande soddisfazione per gli organizzatori dell’Egnazia Half Marathon che ha segnato la terza edizione di una competizione suggestiva, disegnata nella splendida cornice del borgo marinaro fasanese. Il vento di Maestrale non ha condizionato i partecipanti di una mezza maratona svoltasi domenica scorsa che ha registrato l’iscrizione di ben 1511 atleti, provenienti da ogni parte d’Italia, per una kermesse, inserita nel circuito nazionale Fidal, organizzata da” La Fabrica di corsa”, guidata da Pierdavide Losavio con il contribuito prezioso e indispensabile del runner fasanese Michele Caramia.

“Ringraziamo tutti gli atleti partecipanti che hanno contribuito con la loro presenza a rendere meravigliosa questa prima edizione della gara – dicono gli organizzatori – una gara che vogliamo diventi un appuntamento fisso per tutti gli amici podisti nell’ottica di quello che è il nostro obiettivo: la valorizzazione del territorio attraverso la passione per la corsa in un binomio imprescindibile che unisca sport e turismo. Grazie ai nostri sponsor che ci hanno supportato e a tutta la squadra di volontari che ha collaborato con noi per la riuscita dell’evento. Grazie all’amministrazione comunale per il supporto, per la passione e la disponibilità con cui ci è stata vicino in questi mesi e per aver provveduto al decoro delle strade e ai necessari interventi di rifacimento del manto stradale nei punti più pericolosi. Grazie alla Polizia Locale, guidata dal comandante Maria Rosaria Speciale, per la perfetta gestione del percorso e a tutti i volontari che insieme alle forze dell’ordine hanno presidiato i varchi. Grazie anche agli abitanti, agli operatori turistici e commerciali della splendida marina di Savelletri che hanno partecipato con entusiasmo e pazienza all’evento accogliendo i corridori”.

Il vincitore è stato il favorito Alessandro Marangi, 36enne, tesserato per l’Amatori Cisternino. Il campione europeo in carica di mezza maratona ha coperto la distanza in 1:12:13 suggellando una terza edizione della Egnazia Half Marathon ricca di emozioni.

“Complimenti agli organizzatori, ai volontari e a tutti i partecipanti – dice il sindaco Francesco Zaccaria che ha premiato tutti i vincitori di ogni categoria insieme al presidente regionale della Fidal Giacomo Leone –. È stato un evento molto bello, realizzato con grande attenzione e passione. Grazie a tutti coloro i quali si sono impegnati per garantire la sicurezza della manifestazione e la pulizia delle strade prima e dopo l’evento. In particolare grazie alla Gialplast per il supporto che ha fornito garantendo la pulizia dai rifiuti abbandonati per le nostre campagne e il recupero e lo smaltimento delle bottigliette lasciate lungo il percorso durante la gara e grazie alla struttura dei Lavori pubblici. Ringrazio quanti hanno scelto il nostro territorio per trascorrere un fine settimane di sport e divertimento in luoghi meravigliosi che appuntamenti come questo valorizzano ancora di più”.

Tagged