I futuri Giochi del Mediterraneo coinvolgeranno anche Fasano

Secondo Piano Sport

La kermesse è stata aggiudicata dalla città di Taranto per il 2026 e si dovrebbe tenere anche nel nuovo Palasport

TARANTO – Grande soddisfazione per Taranto che nelle scorse ore si è aggiudicata l’organizzazione dei Giochi del Mediterraneo targati 2026. Un grande evento che interesserà anche Fasano che sarà sede delle partite di pallamano che si dovranno tenere nel nuovo Palasport di prossima costruzione.

La soddisfazione del sindaco Zaccaria

“Una bella notizia ci ha appena raggiunto: alla grande festa dei Giochi del Mediterraneo 2026 è invitata anche Fasano!”, queste le prime parole del sindaco Francesco Zaccaria. “Poco fa, infatti, il Comitato internazionale dei Giochi, riunito a Patrasso, in Grecia, ha definitivamente confermato l’assegnazione della manifestazione a Taranto: il capoluogo jonico sarà il centro principale delle gare ma i Giochi del Mediterraneo 2026 coinvolgeranno tutto il centro-sud della Puglia. A Fasano, che già aveva ospitato le gare di tiro a volo e gli allenamenti di pallamano nell’edizione di Bari 1997, stavolta si disputerà tutto il torneo ufficiale di pallamano maschile. Teatro delle partite sarà il nuovo Palazzetto dello sport, per il quale qualche giorno fa abbiamo aggiudicato la gara per la direzione lavori. Fra poco firmiamo il contratto con le imprese che hanno vinto la gara d’appalto: vogliamo aprire il cantiere al più presto per cominciare il conto alla rovescia verso il taglio del nastro. Come da contratto, i lavori durano circa un anno e finalmente Fasano sarà dotata di quell’infrastruttura che sogna da quarant’anni e che ci permetterà di ospitare manifestazioni, sportive e non, di alto livello internazionale”.

La grafica del nuovo Palasport

Una doppia buona notizia per gli sportivi fasanesi che parte dall’aggiudicazione dei Giochi del Mediterraneo da parte di Taranto, per finire al nuovo Palazzetto dello sport.

Per la cronaca i Giochi del Mediterrano sono una manifestazione sportiva multidisciplinare di grandissima importanza organizzata sulla falsariga dei Giochi Olimpici, cui partecipano le nazioni che si affacciano sul mare Mediterraneo, più alcune nazioni dell’area mediterranea prive di accesso diretto al mare quali San Marino, Andorra, Repubblica di Macedonia e Serbia.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *