Serie D, al via la stagione dell’Us Fasano con la sfida di Coppa Italia

Pallamano Secondo Piano

I biancazzurri saranno di scena in terra murgiana per affrontare il Gravina dei tanti giovani VIDEOINTERVISTA

GRAVINA – Debutto ufficiale per l’Us Città di Fasano che nel pomeriggio sarà di scena sul rettangolo di gara di Gravina per affrontare la locale compagine allenata da Antonio Summa. Siamo ai Preliminari di Coppa Italia con la formula della gara secca, ricorrendo ai calci di rigore se dovesse perdurare la parità al termine dei tempi regolamentari. L’Us Città di Fasano parte da Gravina per affrontare una formazione ancora in fase di rodaggio che sta facendo i conti con un gruppo che mostra una media età decisamente molto bassa. Alcune novità per i gialloblu sono arrivate solo negli scorsi giorni con gli ingaggi degli attaccanti Papa Sambou Sarr e Modou Diop. Una formazione tutta da scoprire, ma per i biancazzurri c’è tutta l’intenzione di fare bene, forte delle buone prestazioni emerse nelle ultime amichevoli, una su tutta quella esterna contro l’Us Lecce (3-2). Il tecnico Beppe Mosca sta plasmando una formazione operaia che sappia svolgere a pieno il proprio compito, puntando sul lavoro come medicina principale. Il modulo tattico dei biancazzurri si assesta sul 4-2-3-1, con la punta solitaria Giacomo D’Addabbo, supportato alle spalle da Ignazio Battista, Giorgio Bernardini e Luigi Calemme, mentre a ridosso della difesa Capomaggio e Lucchese.

Videointervista al tecnico biancazzurro Beppe Mosca

Fischio d’inizio fissato alle ore 16 al Comunale “Stefano Vicino” di Gravina con la direzione di gara affidata ad Andrea Recupero di Lecce.

Tagged