Scuola-lavoro, I liceali incontrano gli avvocati fasanesi

Prima Pagina Scuola e Università

Previsti incontri nell’ambito del progetto Alternanza scuola-lavoro

FASANO – Nell’ambito del progetto Alternanza scuola-lavoro riservato al Liceo “L. da Vinci” di Fasano, oltre alla frequenza da parte degli studenti di alcuni studi legali professionali, si stanno tenendo degli incontri su tematiche attinenti la professione forense ed il mondo del diritto.

Lo scorso 15 aprile gli studenti hanno incontrato l’Avv. Leonardo Musa che ha relazionato su “Il ruolo e la professione dell’Avvocato”; il 3 aprile si è tenuto l’incontro con gli Avv.ti Vito Pignatelli e Ignazio Corelli dal tema “Diritto civile e procedura civile”; il prossimo 6 maggio l’Avv. penalista Mauro Blonda terrà una lezione frontale su “Reati informatici e cyberbullismo”.

Nelle prossime settimane si terrà inoltre la simulazione di un processo penale: come accaduto lo scorso anno alcuni avvocati illustreranno le dinamiche di un dibattimento penale “inscenando” un vero e proprio processo, nel corso del quale quindi ci saranno uno o più imputati, assistiti dall’avvocato difensore, che dovranno difendersi dall’accusa (sostenuta dal P.M. e dall’avvocato della parte civile) per essere decisi da un Giudice. Il tutto reso ancor più verosimile con l’interrogatorio dei testimoni e le arringhe finali.

Queste iniziative si affiancano alla frequenza, da parte degli studenti del Liceo, di alcuni studi legali di Fasano, sotto la supervisione di Avvocati che fanno da loro Tutor.

Tutto questo avviene nell’ambito del progetto Alternanza scuola-lavoro che già da diversi anni, grazie alla sinergia tra il Liceo e gli avvocati di Fasano ed in particolare all’impegno della prof.ssa Nicoletta De Caro e dell’Avv. Italia Di Tano (Presidente della L.A.F. – Francesco Saponaro), permette agli studenti fasanesi di arricchire il loro percorso di studi con un intenso approccio al mondo professionistico e l’approfondimento di tematiche e nozioni di carattere giuridico.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *