“Scrittori di classe… in classe”, la lettura supera le distanze per la “don Milani” di Montalbano

Rubrica Scuola e Università Secondo Piano

Ideare nuove forme di condivisione a contatto con alcune realtà presenti sul territorio

FASANO – L’impossibilità di organizzare giornate dedicate alla lettura in maniera tradizionale, non ha scoraggiato i docenti e gli alunni della classe 5°AA della Scuola Primaria “don Milani” di Montalbano, anzi ha permesso loro di ideare nuove forme di condivisione a contatto con alcune realtà presenti sul territorio e con soggetti esterni su territorio nazionale. L’iniziativa promossa dall’Assessore alla Pubblica Istruzione “Un libro per amico” ha consentito agli alunni di prendere in prestito i libri della biblioteca direttamente a domicilio.

Vedersi consegnare a casa i libri è stata un’esperienza unica ed emozionante. In attesa di poter tornare a colorare la piazza, la biblioteca, la scuola, la cornice suggestiva di uno schermo, trasformato in un palcoscenico digitale, ha permesso di ospitare tre illustri scrittori della letteratura per l’infanzia.

Nella giornata di lunedì 25 maggio, lo scrittore illustratore Simone Frasca ha dialogato con gli alunni. Un evento a dir poco meraviglioso che ha consentito ai ragazzi di rivolgere allo scrittore alcune domande sul momento delicato che stiamo vivendo. Inoltre, con i loro sguardi allineati e ipnotizzati dietro allo schermo hanno potuto ammirare come nasce un disegno e un fumetto.

Venerdì 29 maggio, invece, i ragazzi hanno avuto la sorpresa di conversare con il grande Roberto Piumini il quale, non solo ha risposto alle tante curiosità e domande che gli sono state rivolte, ma ha recitato alcune poesie incantando tutti con le sue parole cariche di fascino. Il noto scrittore, a sua volta, è rimasto affascinato dalle domande che gli allievi gli hanno posto ed ha molto gradito l’inaspettata condivisione di un video di benvenuto realizzato per l’occasione.

Infine, giovedì 4 giugno, a distanza di quasi tre mesi dall’incontro avuto in presenza, presso la scuola “don Milani” è ritornata Anna Sarfatti, scrittrice di numerosi libri tra cui “La Costituzione raccontata ai ragazzi” un progetto che i ragazzi non hanno avuto la possibilità di portare a termine. Dopo una breve presentazione di un video che tracciava alcuni momenti dell’incontro in presenza, la Sarfatti ha risposto alle tante domande. Gli indovinelli proposti sugli articoli della Costituzione hanno allietato tutti gli alunni.

“Questi incontri – afferma l’insegnante Maria Lombardo – anche attraverso uno schermo, sono stati un’occasione per sentirci più vicini, condividendo l’amore per la lettura e le infinite porte che essa apre sul mondo. In questo momento la lettura ci ha dato la possibilità di volare con la fantasia e superare i confini delle nostre case e delle nostre città.”

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *