“Save Earth”, l’iniziativa degli studenti fasanesi dell’IPSIA a tutela del pianeta

Scuola e Università Secondo Piano

Un flash mob organizzato per dire basta ai danni provocati al nostro ecosistema

FASANO – Mentre tutto il mondo, compresi i ragazzi di Fasano, si è mobilitato con delle grandi manifestazioni a tutela dell’ambiente, messo in pericolo dagli eccessi e dagli abusi dell’uomo, i ragazzi dell’IPSIA di Fasano hanno deciso di puntare direttamente al cuore. Accompagnati dai loro docenti, i giovani studenti fasanesi hanno così deciso di realizzare un “flash mob” sul campetto adiacente il proprio istituto scolastico.

L’iniziativa consisteva nel realizzare con il loro corpi una grande scritta “Save Earth” per dire al mondo che, in una settimana così importante per il pianeta, scendere in campo per provare a indurre i potenti a salvaguardare il nostro ecosistema equivale a salvare il nostro cuore e la nostra salute, troppo spesso messa in pericolo da una cattiva tutela del nostro ambiente. “ll flash mob dello scorso mercoledì 25 settembre – affermano insegnanti e studenti all’unisono – è stato necessario per sensibilizzare tutti noi sul consumo sostenibile del suolo e del mondo intero. L’attenzione va puntata su abitudini quotidiane che devono essere modificate e quindi andare sempre più spesso a piedi, utilizzare i mezzi di trasporto pubblico e non fare sprechi. È importante che tutti insieme riusciamo a modificare le nostre vecchie abitudini”.

All’iniziativa ha partecipato la nuova dirigente Marella Convertino che ha sottolineato di come queste iniziative possono aiutare i nostri ragazzi ma anche noi adulti ad andare lontano con i nostri sogni per salvare la nostra scuola e il nostro pianeta.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *