“Kon.siː.de.raː.tiː”, in mostra gli scatti di Grazia Rosato come omaggio agli anziani

Rubrica Secondo Piano

L’esposizione della giovane fotografa fasanese è a Monopoli, a Palazzo Martinelli

FASANO – «Viviamo in una società che forse ha perso qualche valore e che dovrebbe considerare maggiormente gli anziani». Questo è il pensiero che ha spinto la giovane Grazia Rosato a dar vita alla sua personale fotografica “Kon.siː.de.raː.tiː”, un’esposizione di scatti che ritraggono appunto i volti di chi ormai è più in là negli anni.

Quelle rughe e quegli sguardi che raccontano storie ed esperienze, sono stati catturati da Grazia durante il servizio civile prestato nella Rssa “Sancta Maria Regina Pacis” di Fasano.

«É come se in questi mesi mi fossi messa nei loro panni, e da nonnina, mi piacerebbe essere considerata come in quella struttura viene fatto» spiega la 26enne fasanese.

La mostra, inaugurata ieri sera, è a Monopoli al Palazzo Martinelli dove resterà visitabile fino al 15 settembre, tutti i giorni dalle ore 19 alle 22. Un evento patrocinato dal Comune di Monopoli, realizzato in collaborazione con la Rssa “Regina Pacis” e “Ampouglia”, la Onlus dedita all’assistenza domiciliare oncologica a cui saranno destinate le offerte che ogni visitatore potrà donare.

La sua passione per la fotografia è nata negli anni in cui ha frequentato l’istituto d’arte a Monopoli, «dove per me è cambiato tutto. Lì ho cominciato a sentirmi a mio agio, mi sono sentita apprezzata ed è per questo che devo molto a questa città». La Rosato si è poi specializzata in fotografia alla Romeur Academy di Roma.

Il progetto “Kon.siː.de.raː.tiː”, partito a marzo, è un altro traguardo raggiunto dalla fotografa che sta già pensando a realizzarne tanti altri.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *