Ritrovato delfino spiaggiato lungo la costa di Torre Canne: rimesso in libertà

Curiosità Prima Pagina

Il tutto è accaduto nelle acque antistanti la spiaggia della frazione fasanese

TORRE CANNE – È stato ritrovato ieri, qualche metro più lontano della spiaggia di Torre Canne, un delfino ferito. La presenza del mammifero, con ogni probabilità rimasto colpito in volto dopo il passaggio sottocosta di una piccola imbarcazione a motore, ha fatto scattare l’allerta per la Guardia Costiera che, con il corpo Guardie per L’Ambiente di Corato, ha raggiunto l’area insieme ai veterinari dell’ASL, per prestare il dovuto soccorso all’animale.

Tuttavia, durante l’attesa dell’arrivo degli organi preposti al recupero, il delfino sarebbe riuscito a liberarsi e a riprendere il largo salvo poi – dopo alcuni minuti di ricerca – essere nuovamente ritrovato intorno all’ora di pranzo, nello specchio d’acqua antistante la spiaggia della frazione fasanese.

Il mammifero è stato messo al sicuro e ricondotto al largo per essere liberato, poiché le condizioni giudicate stabili dell’animale hanno fatto in modo che i veterinari optassero per questo tipo di scelta. A dire il vero, però, l’animale ha provato più volte a ritornare verso la spiaggia.

Durante tutto l’intervento una folla di curiosi è stata attratta dalla inusuale presenza dell’animale nelle nostre acque. Non tanto inusuale a dire il vero, dal momento che vengono segnalati spesso casi di avvistamento sulle nostre coste. Di certo non capita tutti i giorni di ritrovarsi a nuovare a qualche metro dalla costa, assieme a questo splendido esemplare di cetaceo. La presenza dei curiosi avrebbe creato qualche disagio ai soccorritori ma, alla fine, l’animale è stato liberato.

Sembra che i primi soccorritori non avrebbero gradito tale scelta e che avrebbero preferito un recupero dell’animale, senza rimetterlo in libertà nelle nostre acque ma seguendo un diverso protocollo, poiché il rischio adesso è che possa nuovamente spiaggiarsi altrove. In effetti, dopo l’assistenza all’animale, lo stesso è stato avvistato ancora vicino alle coste della frazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *