Serie D, trasferta campana per l’Us Fasano sul campo dell’Agropoli

Calcio Prima Pagina

Nella decima giornata i biancazzurri alle prese con il tabù della Campania

AGROPOLI (Sa) – Trasferta campana per un’Us Fasano reduce da una settimana d’incorniciare, dopo la doppia vittoria, tra campionato e Coppa, che ha galvanizzato oltremisura l’ambiente. Siamo alla decima giornata e per i biancazzurri c’è la trasferta di Agropoli, un avversario che pur militando nelle ultime posizioni della graduatoria di certo vorrà invertire la marcia da subito. Sulla panca dei campani è arrivata da poco più di dieci giorni Gianluca Procopio che ha preso il posto del dimissionario Giuseppe Ferazzoli. Una squadra giovane che sta avendo non poche difficoltà, in parte già previste, in quest’avvio di stagione.

Mister Laterza, guai ad abbassare la guardia

Il tecnico Giuseppe Laterza non si fida della classifica dei campani e vuole affrontare l’impegno con la stessa attenzione avuta in occasione delle ultime due partite. Solo tre reti all’attivo fanno dell’Agropoli la formazione meno prolifica del campionato ed allo stesso tempo la più battuta con le 18 incassate, cinque delle quali solo nell’ultima sfida di Gravina.

Giuseppe Laterza, tecnico Us Città di Fasano
Conferma per il modulo 4-4-2 con Schena nel cerchio

Sul fronte formazione il tecnico biancazzurro dove fare i conti con l’impegno di Coppa, e gli inevitabili strascichi sul piano fisico dei giocatori, ma resta il dato oggettivo che un turn over è stato adottato e questo agevola le scelte da intraprendere. Facile prevedere la riconferma del modulo tattico 4-4-2 con in avanti la coppia Augusto Diaz ed Ivan Gomes Forbes, mentre nel cerchio di centrocampo dovrebbe andare l’under Giovanni Schena, in coppia con Facundo Ganci, lasciando strada sull’esterno all’over Leo Serri. Per il resto dovrebbe rientrare fin dal primo minuto l’altro under, il terzino Tidiane Diop, con l’utilizzo del centrale difensivo Giammarco Rizzo, a riposo forzato mercoledì scorso per squalifica.

Fischio d’inizio fissato alle ore 14:30 sul rettangolo di gioco del Comunale “Guariglia” di Agropoli con la direzione di gara affidata a Francesco Cosumano di Caltanisetta.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *