Serie D, Prima operazione di mercato dell’Us Fasano, arriva Battista

Calcio Prima Pagina

La società biancazzurra si muove per rinforzare la rosa di calciatori in vista della prossima stagione

FASANO – Si muove il mercato dell’Us Fasano, dopo l’ingaggio del tecnico Beppe Mosca. La prima operazione porta il nome di Ignazio Battista, 24 anni, attaccante esterno mancino. Nato a Taranto l’8 marzo 1997, 169 cm di altezza, nell’ultima stagione ha giocato con la Torres, formazione sarda di serie D. Cresciuto calcisticamente nelle giovanili di Taranto e Lecce, nel 2013 viene acquistato dalla Ternana dove gioca per tre stagioni nella Primavera, sino all’esordio in serie B nella prima parte del campionato 2016/17 (7 presenze in tutto, oltre 3 in Coppa Italia). A gennaio passa alla Viterbese, in C, dove totalizza 6 presenze. A seguire ancora 3 esperienze nella terza serie nazionale: a Matera (22 presenze, 1 gol), a Gubbio (complessivamente 28 gare e 1 gol in una stagione e mezza) e, da gennaio 2020, alla Vibonese (5 presenze e 1 gol). Nella scorsa annata, dopo un paio di mesi all’Audace Cerignola, il trasferimento alla Torres, dove viene impiegato 17 volte.

Ignazio Battista con la maglia della Torres

“Sono molto contento – dichiara il neocalciatore biancazzurro – di essere arrivato a Fasano. Ringrazio la società per l’opportunità: è bastata una chiacchierata con il presidente Franco D’Amico per non avere dubbi sulla decisione. Fasano è stata la mia prima scelta. Arrivo in una piazza che punta sui giovani, li fa crescere e li rilancia. Ho scelto Fasano per giocare con continuità e mettere in mostra il mio valore anche qui in Puglia, dopo la brevissima esperienza a Cerignola. Sono un attaccante esterno mancino, ma ho sempre giocato a destra. Saluto i tifosi biancazzurri, li aspetto allo stadio. Seguiteci e ci divertiremo insieme”. 

Tagged