Serie D, L’Us Fasano è in sede per continuare il ritiro precampionato

Calcio Prima Pagina

Il tecnico Laterza parla del nuovo gruppo creato con un mercato ancora aperto

FASANO – L’Us Città di Fasano è rientrata in sede nella serata di domenica e dopo una giornata di riposo riprenderà gli allenamenti domani, martedì, sul rettangolo di gioco della struttura Sportlandia di Locorotondo.

Terminata, quindi, la prima fase del ritiro precampionato che ha visto i biancazzurri agli ordini del riconfermato tecnico Giuseppe Laterza ritrovarsi sui colli molisani di Campitello Matese, nella stessa sede che ospitò i biancazzurri la scorsa stagione. Un periodo che ha permesso al tecnico di gettare le basi in vista della prossima stagione, potendo contare su un gruppo che si sta formando giornata dopo giornata, con la presenza di non pochi volti nuovi.

Il tecnico osserva una fase degli allenamenti
“Squadra non ancora al completo ma sappiamo quello che vogliamo”

“La squadra è quasi al completo – afferma il tecnico Laterza – abbiamo diversi ragazzi in prova e da lì prenderemo in considerazione l’idea di aggiungere altri 2 under, uno a centrocampo e l’altro in difesa. Come over siamo sempre attenti e vigili, se dovesse capitare la possibilità di aggiungere altro la società lo farà senza problemi”.

Un gruppo nuovo che inizia a parlare sudamericano

Una squadra ancora in costruzione, ma le basi ci sono tutte per una nuova annata che ha portato la società ad abbassare visibilmente la media età dei calciatori in rosa. Tanti i volti nuovi a partire dall’attacco che presenta la coppia inedita composta da Augusto Josè Diaz e Gabriel German Cochis. Un attacco a ritmo sudamericano con i due argentini che vanno ad aggiungersi alla riconferma di Facundo Ganci, l’anima del gruppo biancazzurro. Tutti di nazionalità argentina, ma a breve il numero dei sudamericani potrebbe aumentare con un altro centrocampista che è già aggregato al gruppo, ma per il suo impiego ufficiale si attende il transfer della Lega, avendo giocato solo in Argentina.

Si apre la settimana che porta a Bolzano per la Tim Cup

Quella che parte oggi è anche la settimana per porta a Bolzano, con il primo turno della Tim cup Coppa Italia della Lega serie A. Un impegno storico al quale la società vuole arrivare pronta per ben figurare.


Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *