Serie D, i tifosi per un giorno sono i protagonisti in campo della sfida de… Il Fasano siamo noi

Calcio Prima Pagina

Sono tornate ad accendersi le luci del “Curlo” per una serata speciale a tema con i colori biancazzurri FOTOCRONACA

FASANO – Tutti sullo splendido manto erboso del “Curlo” per ricordare le gesta di una stagione agonistica importante, ma interrotta bruscamente. L’attenzione dell’Associazione di promozione sociale “Il Fasano siamo noi” è tutta finalizzata in ottica futura, ma senza dimenticare quanto accaduto in questa stagione, comunque, esaltante per i colori biancazzurri.

Una serata all’insegna dei colori biancazzurri seguendo il filo conduttore che è stato il tema dell’evento: “Novità? Scoprile con noi sotto i riflettori del Vito Curlo!”. Uno sport dell’iniziativa accattivante che ha invitato i soci, e non solo, dell’aps a fare capolino allo stadio per conoscere di persona le novità tanto decantate.

La veduta dalla tribuna del “Curlo”

Tutti sul manto erboso si sono ritrovati nella serata di venerdì scorso, rispettando il distanziamento sociale alla presenza del direttivo de “Il Fasano siamo noi”, ma non sono sfuggiti all’occhio attento dei presenti i calciatori Facundo Ganci, Manuel Gonzalez, Leo Serri, Ivan Gomes Forbes e lo stesso tecnico Giuseppe Laterza. Un tributo particolare per il compianto ed indimenticabile Giovanni Custodero, il guerriero sorridente.

Nel corso della serata sono state messe all’asta le storiche divise gialle indossate dai calciatori durante il glorioso percorso che gli ha permesso di conquistare la finale nazionale di Coppa Italia. Aspettando la nuova stagione resta sempre il punto interrogativo proprio sulla storica finale della competizione parallela al campionato che la Lnd ancora non ha deciso quando e se farla.

Tutti i tifosi che hanno voluto portare a casa il ricordo della Coppa
Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *