Serie A2 Femminile, la Dona five Fasano avanza come un rullo compressore

Calcio a 5 Prima Pagina

Nella quarta di ritorno le biancazzurre hanno liquidato con un secco risultato il Progetto Sarno

FASANO – La Dona five Fasano ritorna continua macinare punti superando in scioltezza il modesto avversario del Progetto Sarno (12-0), al termine di una gara che ha mostrato bene evidente la differenza di potenziale tra i due organici. Siamo alla quarta di ritorno e ci avviciniamo a grandi falcata allo scontro diretto di vertice, quello che vedrà le biancazzurre di coach Michele Pannarale scendere sul rettangolo di gioco della Femminile Molfetta per confermare la vetta del girone. Nell’attesa bisogna continuare a fare il proprio dovere per non lasciare nulla lungo la strada che porta alla sesta di ritorno, in programma l’8 marzo.

Videointervista a Michele Pannarale, Coach Dona Five Fasano
Una giornata particolare per Brenda Moreira

Una gara particolare per Brenda Moreira che ha centrato un traguardo invidiabile con un bottino di reti di tutto rispetto. Per il bomber biancazzurro è solo un traguardo volante, guardando avanti con il chiaro intento di continuare a rimpinguare il proprio bottino personale che ad oggi la sta consolidando al vertice della classifica dei cannonieri del girone D.

Videointervista Brenda Moreira e Potenzo Di Bari, calciatore e presidente Dona Five Fasano

Nel prossimo turno il campionato si ferma per dare spazio alla Coppa Divisione che ha registrato l’uscita di scena della Dona five Fasano nella sfida del turno precedente contro la Futsal Salinis, compagine di serie A1 che sta lottando per lo scudetto.

Il bomber del girone D Brenda Moreira con i suoi 41 sigilli festeggiata dalla società
Il tabellino della gara

Dona five Fasano-Progetto Sarno: 12-0 (3-0)
Reti: (2) Linza, Convertini, (4) Gelsomino, (2) Garcia, (2) Moreira, Ponzo.Ci
Dona five Fasano: Antonacci, Lacirignola, Convertino, Linza, Moreira, Ponzo, Pulli, Gigante, Errico, Lacirignola, Garcia, Margaret. All. Pannarale.
Progetto Sarno: Cimmino, Pecoraro, Zoppo, De Maio, Forino, Mercogliano, Disimino, Pisapia, Bertolini, Vicedomini, Cepparulo, Tortora. All. Manco.
Arbitri: Fiorentino (Molfetta) e Pellegrino (Lecce).

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *