Serie A Beretta, la Junior si conferma in testa alla classifica sbancando Bolzano

Pallamano Prima Pagina

Nella sesta di ritorno i biancazzurri passeggiano sul campo del team pluriscudettato

BOLZANO – Una prova di carattere per la Junior Fasano che nella sesta di ritorno fa la voce grossa in casa del Bolzano (19-31) ottenendo una vittoria che conferma in vetta i biancazzurri. Quella in terra altoatesina era considerata una vera e propria prova del nove per i biancazzurri di coach Francesco Ancona, dopo la doppia vittoria interna delle ultime giornate. In trasferta la Junior Fasano cercava la conferma del buon momento, ma principalmente voleva lanciare un chiaro segnale al campionato sulle potenzialità di un gruppo che vuole continuare a guardare tutti dall’anto in basso.

Nella sfida che ha fatto la storia dell’ultimo decennio della pallamano italiana la Junior Fasano ha letteralmente passeggiato sul parquet del Pala Gasteiner, ripetendo la vittoria rotonda dell’andata (35-23). Quella della capolista è un’affermazione che conta perché arrivata in trasferta al cospetto di un avversario che solo nel recupero di mercoledì scorso aveva superato la concorrenza del Pressano. I pugliesi si impongono con autorità, non prestando mai il fianco agli avversari, chiudendo la prima frazione in avanti di 3 reti (9-12), mentre nella ripresa arrivava un pesante break di 9-2 che spezzava le gambe dei locali e chiudeva, di fatto, la disputa con i locali già al 22’ con un lusinghiero +9 (11-20). Un vantaggio che sarebbe aumentato ulteriormente al suono della sirena con un mortificante +12 di marca pugliese che conferma al primo posto la Junior Fasano, mentre rispedisce in pancia alla classifica gli altoatesini. Al suono della sirena il 42enne evergreen Vito Fovio è stato premiato come il miglior giocatore in campo, sua l’ottima prestazione che ha tenuto a distanza il ritorno rabbioso dei locali. Basti pensare che solo nel primo tempo ha realizzato 13 parate. Nel prossimo turno ancora una sfida altoatesina, sempre in esterno, ma questa volta i biancazzurri scenderanno a Merano, contro l’Alperia.

Il tabellino della gara

Bolzano-Junior Fasano: 19-31 (9-12)
Bolzano: Hermones, Gaeta 5, Ladakis 6, Walcher, Pasini 4, Plattner, Rottensteiner, Mathà, Niksiar, Catone 3, Turkovic, Trevisiol, Gligic 1, Mizzoni. All. Sporcic.
Junior Fasano: Sibilio, Grassi 4, Angiolini 6, Angeloni 2, Sperti 5, Pugliese, Notarangelo, Messina 4, Fovio, Franceschetti 2, Beharevic, Stabellini 3, Pinto 1, Jarlstam 4. All. Ancona.
Arbitri: Merisi e Pepe.

La classifica di serie A – VI ^ di ritorno.

Junior Fasano (18) 31; Pressano (17) 27; Conversano (16) 26; Raimond Sassari (16) 25; Brixen (16) 22; Alperia Merano (18) 20; Bolzano (17) 17; Sparer Eppan (17) 13; Cassano Magnago (18) 13; Trieste (16) 12; Carpi (16) 7; Secchia Rubiera (17) 5; Teamnetwork Albatro (18) 2.

Tagged