Serie A Beretta, la Junior Fasano pesca ancora in Svezia per un futuro da protagonista

Pallamano Prima Pagina

Sull’asse Pranjic-Ancona si perfeziona l’ingaggio del jolly difensivo svedese Hjortenbo

FASANO – Si conferma il filo diretto con la Svezia per una Junior Fasano che ha messo a segno un nuovo colpo di mercato in chiave prossima stagione. Nelle scorse ore la società fasanese ha annuncia l’arrivo dello svedese Simon Hjortenbo, classe ’98, destro di mano, 183 cm e 88kg.  Jolly difensivo ed offensivo, essendo impiegabile sia come centrale che come terzino, l’atleta scandinavo, cresciuto nel Sannadals Sk, giungerà in Puglia dall’Hammarby IF, club storico di Stoccolma reduce dalla promozione nel massimo campionato.

“Sono molto felice di venire a Fasano – dichiara Hjortenbo – e non vedo l’ora inizi la prossima stagione! Spero possa dare un prezioso contribuito per vincere quante più partite possibili, in modo da poter aiutare a competere per il raggiungimento di obiettivi importanti”.

Nuovo colpo della Junior Fasano sull’asse Darko Pranjic-Francesco Ancona, l’ex giocatore biancazzurro si conferma un autentico punto di riferimento per la società biancazzurra a caccia di talenti da portare in Puglia. Infatti è stato proprio Pranjic a segnalare Albin Jarlstam, attualmente al primo posto della Top 20 della massima categoria.

Il jolly 23enne Hjortenbo indubbiamente contribuirà anche alla crescita dei giovani atleti biancazzurri in rosa, con la società che a nome del presidente Francesco Renna ringrazia ancora una volta l’amico Pranjic per la preziosa collaborazione con il coach Ancona.

Tagged