Serie A Beretta, la Junior Fasano passeggia nella trasferta di Rubiera

Pallamano Prima Pagina

Nel debutto in campionato tutto facile per i biancazzurri di coach Ancona che centrano la vittoria

RUBIERA (RE) – Tutto secondo le attese della vigilia con la Junior Fasano che si impone in scioltezza sul campo della matricola Secchia-Rubiera (25-34), al termine di una gara che non ha mai messo in discussione la forza dei pugliesi. Un avvio di gara a spron battuto è bastato per dettare da subito il proprio gioco permettendo di incamerare il giusto vantaggio che ha messo subito fuori gioco i locali. Una rapida seconda fase, frutto di un’ottima tenuta difensiva, sono state alla base delle ripartenze letali che hanno mandato a rete e ripetizione Flavio Messina e Carlo Sperti portando il punteggio sul +7 (1-8) all’8’. Un vantaggio che è andato sempre incrementandosi tanto che nella ripresa si è toccato il massimo distacco con un +12 (16-28) al 17’ con la rete del giovane Giovanni Grassi. Coach Francesco Ancona ha dato spazio a tutta la panca, concedendo minutaggio ai giovani che hanno ripagato la fiducia con grande impegno.

Il Secchia-Rubiera si è dimostrato senza dubbio un avversario in evidente difficoltà contro una squadra ben quadrata come la Junior Fasano che ha mostrato anche i giusti inserimenti degli ultimi arrivati Sperti e Simon Hjortenbo, per loro una prova più che soddisfacente. Di contro i rubieresi hanno pagato caro il debutto nella massima serie nazionale, anche se hanno mostrato delle buone individualità nel portiere Maksym Voliuvach, grazie a lui il risultato non ha preso da subito i contorni di un’autentica disfatta. La Junior Fasano ha mostrato un’ottima tenuta difensiva, forte di uno Zeliko Beharevic e del portierone Vito Fovio che sembrano non curarsi dell’età che avanza. Una vittoria netta che permette di partire con il piede giusto in una stagione dove i sogni di gloria sono all’ordine del giorno. L’affermazione del Palabursi proietta la Junior Fasano al debutto interno di sabato prossimo, ancora con una matricola, quando ad incrociare il cammino dei biancazzurri ci sarà il Carpi.

Il tabellino della gara

Secchia-Rubiera-Junior Fasano: 25-34 (10-15)
Secchia-Rubiera: Barbieri, Bartoli (1), Benci (2), Bonassi (5), Bortolotti (3), Garau (4), Giovanardi (2), Oleri, Patroncini (3), Pedretti, Rivi, Salati, Santilli (2), Strada, Versakovs (3), Voliuvach. All. Galluccio.
Junior Fasano: Angeloni (3), Angiolini (3), Beharevic, Fovio, Franceschetti (4), Grassi (4), Hjortembo (3), Jarlstam (5), Messina (3), Pignatelli (2), Pugliese (1), Sibilio, Sperti (6). All. Ancona.
Arbitri: Castagnino e Manuele.

Tagged