Open singolare maschile, il Torneo nazionale Selva segna il giorno delle finali

Prima Pagina Sport Tennis

La 39esima edizione della competizione organizzata dal Circolo tennis Fasano arriva al clou

FASANO ­– Il 39° Torneo nazionale Selva, secondo trofeo “Parco culturale gruppo Fortis”, ha i suoi finalisti, emersi nel corso delle semifinali terminate nella tarda serata di ieri (sabato 3 settembre) sui campi da gioco del Tennis club Fasano a Selva. Il trofeo se lo contenderanno Omar Giacalone (2.1) del Circolo tennis Palermo e Luca Vanni (2.1) del Tennis club Sinalunga (Siena). Il vincitore porterà a casa un assegno di 2400 euro. Nelle semifinali Giacalone ha superato Antonio Campo (2.1) del Tennis club Palermo con il punteggio di 6-4, 4-6 e 6-4, mentre Vanni si è imposto su Andrea Grazioso (2.3) del Circolo tennis Marines (Reggio Calabria) per 6-4 e 6-2.

La giornata si aprirà con la finale di Quarta categoria che vedrà in campo Michele Palmisano (4.1) del Circolo tennis Alberobello contro Vito Nardelli (4.1) del Tennis club Fasano, mentre per la finale di Terza categoria si affronteranno Riccardo De Solda (3.1) del Circolo tennis Brindisi e Piero Punzi (3.1) del Circolo tennis Latiano. Per la cronaca negli scorsi giorni si è tenuta la finale di Quarta categoria Nc che ha visto Francesco Peccarisi imporsi contro Boris Ivona.

Una kermesse con un montepremi di 6mila euro

La manifestazione sportiva, con montepremi complessivo pari a 6mila euro, patrocinata dal Comune e finanziata dalla Regione si appresta a scrivere il suo finale, in una cornice di pubblico d’eccezione che conferma la qualità della kermesse tennistica. Quest’anno la storica competizione ha visto la partecipazione di ben 124 atleti, dei quali 14 4NC, 72 di Quarta categoria, 15 di Terza categoria e la presenza di ben 23 tennisti di Seconda categoria.

Una kermesse che vede l’impegno profuso dall’intero direttivo del Circolo tennis, presieduto da Pino Pagnelli, per la buona riuscita della manifestazione. Il direttore di gara Alberto Zizzi si ritiene soddisfatto dell’alto numero di partecipanti, per quantità e livello tecnico degli stessi. Nella gestione della competizione, il direttore del torneo è stato affiancato dai 3 ufficiali di gara Fabio Dentico, Vincenzo Anglani e Marialetizia Zizzi.

Il programma delle finali

Finale di Quarta categoria fissata alle ore 11, la finale di Terza categoria prevista per le ore 17 e la tanto attesa finale di Seconda categoria in programma alle 19, eventi per i quali è previsto l’ingresso gratuito.

Tagged