Meteo: ultime piogge e freddo, da domani temperature in aumento

Meteo Prima Pagina

Termina il periodo freddo che durava da due settimane

La lunghissima fase fredda che ha interessato il nostro territorio a partire dalla fine del 2018 giungerà oggi al termine, con l’ultima ondata fredda che in queste ore sta lambendo il sud-est italico, con deboli nevicate registrate oltre i 4-500 metri e piogge più in basso.

Un inizio di gennaio che ricorderemo senza dubbio visto che le temperature si sono mantenute di 4 gradi al di sotto delle medie del periodo, un’anomalia di poco inferiore a quella che ci interessò nel gelido gennaio di appena due anni fa.

Ora tutto sta per cambiare: i miti venti dell’oceano Atlantico cominceranno a penetrare sull’Europa meridionale garantendo una maggior stabilità e un rialzo termico sulla nostra regione, con temperature che a Fasano torneranno a superare i 10 gradi, con punte massime di 12-14 gradi e minime comprese fra i 5 e i 7 gradi.

Per la giornata di oggi si prevede tempo in miglioramento dopo le residue piogge della mattinata e venti in graduale rotazione dai quadranti meridionali. Nei prossimi giorni ci attendono cieli sereni, al più offuscati da qualche nuvola innocua, e vento di libeccio con temperature in aumento. Possibile un nuovo peggioramento del tempo per gli ultimi giorni della settimana con nuvole in aumento e il ritorno di qualche pioggia ma avremo modo di riparlarne.

Previsioni a cura di Meteo Fasano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *