Biciclette a Cuscinetti, il Memorial Peppe Vinci è il successo di un’antica tradizione

Prima Pagina Sport

La caratteristica gara ritorna nel borgo di Cocolicchio e regala emozioni forti nel solco del passato FOTO E CLASSIFICHE

FASANO – Il successo di un’antica tradizione che è stata rispolverata grazie alla dedizione e la passione di un gruppo di appassionati che ha messo su una macchina organizzativa di tutto rispetto. La competizione di biciclette a cuscinette e gommati del Memorial Peppe Vinci, giunto alla sua seconda edizione, non ha deluso le aspettative della vigilia e la conferma arriva anche attraverso gli scatti fotografici di una giornata di festa, ma nel ricordo di un ragazzo scomparso prematuramente che tanto amava la disciplina. L’impegno dell’associazione Scuderia Ferrari club Fasano di Orazio Leone ed il Gruppo di Lavoro “Cocolicchio l’Antico Borgo” è stato azzeccato ed ha raccolto i frutti di un lavoro certosino che ha portato sui colli del caratteristico borgo collinare tanti appassionati della disciplina e non pochi sono stati quelli che si sono destreggiati in prima persona con i mezzi da loro realizzati.

Ai nastri di partenza si sono presentati in 142 con 178 mezzi

Si sono iscritti ben 142 piloti con ben 178 mezzi (cuscinetti e gommati), ma altri sono rimasti fuori. È stata una festa di tutti, al di là delle classifiche, per una disciplina che ritorna dopo un’assenza di due anni e rispolvera il fascino degli anni Ottanta e Novanta. La madrina della manifestazione è stata Laura De Mola, per un parterre che ha registrato la presenza di Teodoro Spagnolo e Zio Nino Rubino, tra le figure storiche delle edizioni del passato che hanno consacrato a pieno il lavoro dei volontari per ridare al territorio un’edizione delle Biciclette a cuscinette di tutto rispetto. Non è passata inosservata la modella Natalia Angelini, la ex tronista di Uomini e Donne ha preso a cuore la vicenda di Peppe Vinci.

Una Santa messa per ricordare Peppe Vinci

Una giornata che si è aperta con la celebrazione di una santa Messa, nella piccola e caratteristica chiesetta di Cocolicchio (Chiesa Rettoria di Maria Santissima Addolorata), per ricordare il compianto Peppe Vinci, scomparso prematuramente la mattina del 14 agosto 2018 in un incidente stradale. Alla cerimonia liturgica erano presente il sindaco Francesco Zaccaria ed il consigliere comunale Franco Mastro.

Il via alle ore 9:30 fino… alle 19:45

Il via alla manifestazione è arrivato alle ore 9:30 con il direttore di gara Carmelo Argese che ha fatto partire la prova di ricognizione del percorso. A seguire le due manche di gara per una domenica emozionante che ha registrato il taglio del traguardo dell’ultimo concorrente alle ore 19:45. Tante emozioni e ricordi lungo la striscia d’asfalto che si arrampica verso il cuore del borgo collinare di Cocolicchio, ma di certo alla fine tutti sono rimasti soddisfatti e pronti a pensare ad un’altra edizione, forse senza attende un’anno, ma questo è un altro capitolo della storia delle biciclette a cuscinette del Fasanese.

Le classifiche complete

Per gli amanti dei numeri ecco tutte le classifiche, classe per classe, e quella Assoluta di una giornata intesa che passerà agli annali sportivi del territorio.

(Fotoservizio Mario Rosato)

Tagged