Zaccaria: «Le parole di Trisciuzzi saranno valutate dalla magistratura»

Politica Prima Pagina

Il sindaco stigmatizza le parole del consigliere ma anche la reazione dei colleghi di maggioranza

FASANO – A distanza di due giorni, dopo quanto accaduto in Consiglio comunale, sulla vicenda interveniene anche il primo cittadino Francesco Zaccaria.

«Le parole che abbiamo dovuto ascoltare ieri notte – scrive Zaccaria – hanno offeso la dignità dei cittadini, del Comune di Fasano e del Consiglio comunale. 

Parole che non hanno precedenti e sulle quali non si può sorvolare, a tutela dell’onore delle Istituzioni e della fiducia dei cittadini in queste ultime. I termini usati e gli epiteti rivolti alla maggioranza dal consigliere Trisciuzzi, che hanno scatenato una prevedibile reazione ugualmente criticabile, hanno rilievo penale e come tali saranno valutati dalla magistratura. La politica a Fasano, pur nella fermezza delle convinzioni, deve salvaguardare e garantire il decoro istituzionale. La politica non può essere il teatro personale per indecenti spettacoli di propaganda, ma deve affrontare e risolvere i problemi concreti dei cittadini, soprattutto in un periodo come quello attuale: l’emergenza non ancora superata ci chiama tutti alla compattezza, all’unità e alla dedizione ai bisogni della comunità. L’Amministrazione che mi onoro di guidare sta cercando di fare quanto di più e quanto di meglio è umanamente possibile per alleviare le difficoltà di tutti: non crediamo di meritare parole come quelle pronunciate da Trisciuzzi, ma proposte e senso di responsabilità».

1 thought on “Zaccaria: «Le parole di Trisciuzzi saranno valutate dalla magistratura»

  1. Non che sia simpatizzante dei 5s o del centrosinistra, ma sto ancora ridendo..trovo estremamente comica questa parodia, la trovo comica perchè questo è!
    Interessante vedere come ci si dibatte su temi che probabilemte trova discordanze ai massimi livelli di scienza ed in consiglio comunale ci si avvale della presunzione di essere più dotti della scienza stessa, almeno avere la decenza di opporsi(fare opposizione costruttiva) con documenti scientifici certi e non con la presunzione..
    Please….lavorate per la comunità nel pieno rispetto delle regole, siamo in un paese LIBERO E DEMOCRATICO…prima o poi la gente vi chiederà il conto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *