Si è dimesso il consigliere comunale Raffaele Trisciuzzi

Politica Prima Pagina

La improvvisa decisione dell’ex pentastellato comunicata questa mattina in sede di Consiglio Comunale


FASANO – “Non ha più senso parlare ai muri di questo Consiglio comunale”. È così che il consigliere comunale Raffaele Trisciuzzi ha annunciato, a mezzo social e prima dell’inizio del Consiglio comunale, le sue dimissioni. Il Consigliere comunale è intervenuto all’inizio della seduta leggendo una lunga lettera, sottolineando tutte le inefficienze a suo dire dell’Amministrazione e rassegnando, alla fine, le sue dimissioni dal suo ruolo.

“Tutto quanto vi dico è desolante ed è parte della vostra insipienza […] avete esercitato il potere del popolo ma contro di esso. Grazie a tutto questo stiamo scivolando verso una società sbagliata repressa e depressa: di chi è la colpa se non delle istituzioni? Avevo speranze e ambizioni differenti qui dentro. Me ne vado e lascio questo scranno ed il Consiglio comunale. Lo faccio al termine del mio mandato, dopo anni di sacrificio. In questa assise mai ho perseguito il mio interesse o di un privato. Ho cercato esclusivamente di perseguire il bene pubblico. Non ha più senso parlare ai muri”.

Alla fine non è mancato l’attacco alla stampa “asservita al potere” e il ringraziamento ai dipendenti comunali. Trisciuzzi ha così concluso il suo ultimo discorso.

Il nuovo ingresso in Consiglio comunale dovrebbe spettare alla candidata del Movimento 5 Stelle alle ultime elezioni, prima dei non eletti, Emanuela Della Campa.

Lascia un commento