Puglia 2020, fumata bianca nel centrodestra: è Fitto il candidato presidente

Politica Prima Pagina

L’annuncio giunto poco fa. E a Fasano, chi correrà per il rinnovo del Consiglio regionale?

FASANO – Tanto tuonò che alla fine piovve. Raffaele Fitto è il candidato presidente per la Regione Puglia. La notizia, che era nell’aria oramai da giorni, dopo il lungo ed estenuante braccio di ferro all’interno della Lega di Matteo Salvini (che avrebbe voluto esprimere un diverso candidato, trovato nella figura dell’ex deputato Nuccio Altieri), alla fine ha trovato riscontro nell’accordo che il centrodestra pugliese è riuscito a raggiungere poche ore fa.

Il nome dell’europarlamentare, già governatore dal 2000 al 2005, è stato proposto in quota Fratelli d’Italia, ed è stato ufficializzato dopo il vertice risolutivo a Roma tra i leader della coalizione, Silvio Berlusconi per Forza Italia, Giorgia Meloni per Fratelli d’Italia e Matteo Salvini per la Lega.

L’attesa fumata bianca è arrivata grazie alla scelta dei candidati presidenti anche per le altre regioni interessate dall’imminente rinnovo del Consiglio regionale, tra le quali Marche, Campania e Toscana. Salvo sorprese, dunque, dovrebbe terminare il confronto tra Fitto e il parlamentare barese della Lega, Nuccio Altieri, nome messo in ballo dal Carroccio nelle scorse settimane e che ha visto consumarsi nel partito salviniano una vera e propria lotta interna.

“Il centrodestra  – spiegano Berlusconi, Meloni e Salvini in una nota – ha individuato la squadra migliore per vincere le elezioni nelle Regioni che andranno al voto a settembre e, soprattutto, portare il buongoverno in quelle che oggi sono male amministrate dalla sinistra”.

Resta da capire, adesso, chi saranno i candidati fasanesi che “correranno” alle prossime elezioni per cercare di ottenere un seggio in Consiglio regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *