È scontro sul piano costa. La maggioranza: «Si approverà in consiglio»

Politica Prima Pagina

Il comunicato stampa di tutti i gruppi di maggioranza in risposta all’attacco del centrodestra

FASANO – La maggioranza guidata dal sindaco Francesco Zaccaria non tiene l’attacco del centrodestra fasanese sull’approvazione del Piano Costa comunale, apparso ieri sugli organi di stampa, e così replica a stretto giro con una nota al vetriolo, riportata di seguito.

“Apprendiamo dagli organi di stampa delle polemiche sollevate in merito alla presa d’atto della proposta di Piano Comunale delle Coste. 

Innanzitutto, ci preme ricordare, come già sottolineato nei giorni scorsi, che questo provvedimento è solo il primo passo di un iter procedimentale che porterà il Piano nuovamente in Giunta per l’adozione formale. 

Dopo tale passaggio, seguiranno le osservazioni dei cittadini interessati e degli operatori economici, e, infine, il Piano approderà all’esame del Consiglio comunale per la definitiva approvazione. 

Alle “smemorate” forze di opposizione, le quali lamentano una scarsa partecipazione, ricordiamo che nel corso degli ultimi mesi si sono tenute ben tre conferenze di capigruppo e altrettante commissioni consiliari, in ognuna delle quali loro erano presenti. 

Da ultimo, poi, nel novembre scorso si sono tenuti due incontri di partecipazione con cittadini e operatori economici, e, almeno altrettanti, se ne terranno nelle prossime settimane. 

Poiché la memoria è una funzione che va allenata costantemente, ci piacerebbe che il centrodestra, anziché cavalcare l’onda della solita polemica sterile, ricordasse ai fasanesi che durante i tredici anni della loro amministrazione, destinò decine e decine di migliaia di euro di soldi pubblici per la redazione di un Piano Costa, mai approvato. Un esempio, questo, come altri, di insipienza politica e indecisionismo amministrativo che ha caratterizzato i tredici anni della loro gestione della cosa pubblica. 

Ad ogni modo, siamo contenti che dopo quattro anni di silenzio assordante, e guarda caso all’approssimarsi degli apppuntamenti elettorali regionali e comunali, l’ex Sindaco Di Bari & C. abbiano avuto un sussulto di emotività politica. 

Grazie al fondamentale protagonismo di tutti coloro (cittadini, associazioni, imprenditori, ecc.) che vorranno apportare il loro contributo siamo certi che contribuiremo a dare un nuovo volto al nostro territorio.

Nel frattempo siamo già fieri di aver garantito un equilibrio, trasparente nel metodo e nel merito, fra la libera fruibilità – lasciando liberi i tratti di costa e le calette più facilmente fruibili – e lo sviluppo delle attività imprenditoriali, immaginando una diversa interazione con gli investitori privati.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *