Pef, Simone: «Da Trisciuzzi allarmismo, la gestione dei rifiuti migliora»

Politica Prima Pagina

Le dichiarazioni del consigliere comunale

FASANO – A seguito delle dichiarazioni rese dal Consigliere Trisciuzzi in merito alle decisioni adottate dalla Commissione Bilancio nella seduta del 29/01, giungono le precisazioni del Consigliere Giuseppe Simone, in qualità di Presidente delle Commissione Bilancio: «Così come risulta dal verbale di commissione – dichiara Simone – vi è la nostra più totale disponibilità alla convocazione di una seduta congiunta con la Commissione Ecologia, al fine di garantire tutti i necessari approfondimenti del caso.

Corre l’obbligo, inoltre, evidenziare come la Commissione Bilancio, abbia sempre garantito che tutti i provvedimenti fossero analizzati nei minimi dettagli, fornendo, grazie all’ausilio dei dirigenti e degli assessori competenti, tutta la documentazione necessaria e garantendo il più totale contraddittorio.

Com’è noto, infatti, spesso i suggerimenti provenienti dalle opposizioni sono stati accolti dalla maggioranza in sede di commissione e successivamente votati ed approvati in Consiglio Comunale.

Inoltre, il servizio di raccolta rifiuti, a differenza della valutazione catastrofica e strumentale fornita dal Consigliere Trisciuzzi, è notevolmente migliorato: le strade cittadine vengono regolarmente spazzate, è stata rimossa la spazzatura accumulata nelle strade periferiche, viene garantita la quotidiana pulizia delle piazze e giardini, vi è stato un aumento della percentuale di raccolta differenziata, senza che vi sia stato alcun incremento della tassazione.

Tutto questo è stato possibile grazie al lavoro fatto da tutta la maggioranza ed in modo particolare dal Sindaco Zaccaria e dall’Assessore Cisternino che partendo dalla criticità emerse dalla precedente gestione, hanno lavorato in sinergia con la nuova ditta e con tutti gli operatori interessati, per garantire il miglioramento del servizio. Restano, ovviamente, ulteriori problematiche, che sicuramente saranno risolte con l’aggiudicazione della gara ponte, prevista per le prossime settimane».                     

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *