Loredana Legrottaglie: “Subito il patto per l’attuazione della sicurezza urbana”

Politica Secondo Piano

La nota della consigliera comunale

FASANO – “Il Comune di Fasano può e deve rafforzare le azioni di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità presenti sul territorio”. A dichiararlo è la consigliera comunale di Fasano Democratica, Loredana Legrottaglie.

“Dai furti nelle residenze collinari e nelle nostre frazioni alle denunce di spaccio nei vicoli del centro storico, occorre mettere in atto ogni forma di collaborazione tra forze dell’ordine e Amministrazione. Per tale ragione – prosegue – occorre fruire di tutti gli strumenti offerti dal Governo, e tra essi vi è appunto l’adesione al “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”.
Il “patto” come previsto dall’ art.5 del decreto legge n.14/2017, prevede la possibilità (nel quadro della collaborazione tra le Forze di polizia, il Comune e la Polizia locale), di avvalersi delle specifiche risorse, previste dal decreto ai fini della realizzazione di sistemi di videosorveglianza. Risorse nazionali che possono e devono essere recuperate.

Tra gli indirizzi previsti dal protocollo vi è la collaborazione tra le Forze di Polizia e la Polizia Locale e, in tal senso, il Patto (della durata di due anni dalla data della sua sottoscrizione) va siglato con la Prefettura di Brindisi. Questo è l’atto propedeutico per l’accesso alle risorse previste dal Ministero dell’Interno.

La Prefettura e il Comune di Fasano , nel rispetto delle reciproche competenze, potranno così adottare strategie congiunte, volte a migliorare la percezione di sicurezza dei cittadini e a contrastare ogni forma di illegalità, sia nell’ambito della prevenzione e del contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria che della promozione del rispetto del decoro urbano”.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *