Insediato il nuovo Consiglio provinciale di Brindisi

Politica Secondo Piano

Il fasanese Pace nominato vicepresidente della Provincia

BRINDISI – Si è svolto in data odierna il Consiglio provinciale di Brindisi per la convalida dei Consiglieri provinciali eletti a seguito della consultazione elettorale di domenica 31 marzo 2019, per la comunicazione ai consiglieri, da parte del presidente Riccardo Rossi, del decreto presidenziale di nomina del vice presidente, nella persona del consigliere Giuseppe Pace, e per la presa d’atto della nomina dei Capigruppo consiliari. A tal proposito, sono stati nominati capigruppo Salvatore Ripa per il Partito Democratico, Michele Salonna per il gruppo “Provincia di Brindisi con Rossi”, Lucia Trincera per il gruppo “Centro Destra Unito” e Francescantonio Conte per il neo costituito gruppo di “Fratelli d’Italia”.

Durante i lavori consiliari, il presidente Rossi, che ha espresso gli auguri di buon lavoro a tutti i consiglieri, ha comunicato di aver assegnato delle deleghe ai vari consiglieri provinciali, al fine di garantire il giusto coinvolgimento dei consiglieri delegati in ogni fase strategica delle rilevanti questioni politiche ed amministrative che coinvolgono l’Ente Provincia, nonchè allo scopo di coadiuvare e supportare il Presidente nello svolgimento delle proprie competenze.

cof

Di seguito le deleghe conferite ai consiglieri provinciali:

Marco Lolli:                      Delega alla “Fondazione Istituto Tecnico Superiore Aerospazio Puglia – ITS – con sede a Brindisi, Patrimonio

Adriana Balestra:             Delega all’Edilizia scolastica e alla Rete Scolastica

Valentina Fanigliulo:        Delega ai Servizi Sociali

Michele Salonna:              Delega all’Ambente

Tommaso Carone:                     Delega alla Viabilità

Salvatore Ripa:                 Delega alle Finanze, Trasporti e Aeroporto

Giuseppe Pace:                  Vicepresidente e delega al Rapporto con gli Enti locali, UPI, Risorse Umane, enti e società partecipate, società in House Providing Santa Teresa spa

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *