Giunta, c’è l’accordo. Fuori Ventrella, dentro Zizzi ai lavori pubblici

Politica Prima Pagina

Nelle ultime ore il primo cittadino ed il gruppo “Uniti per Fasano” hanno trovato la quadra

FASANO – C’è l’accordo per il penultimo ingresso in Giunta. C’era da tempo in realtà, come anticipato dalla nostra testata, ma qualche frizione interna ha fatto prendere ancora altro tempo al sindaco Zaccaria.

Sarà dunque Tonio Zizzi il prossimo assessore ai Lavori Pubblici – la nomina potrebbe avvenire già domani – con buona pace per Giuseppe Ventrella che, ormai in rotta con il suo gruppo di riferimento, farà un passo indietro per far sì che la situazione possa sbloccarsi. Sono serviti innumerevoli incontri tra le parti affinchè si giungesse ad una conclusione: nell’aria, per qualche giorno, si è anche respirato un rischio di rottura nella maggioranza (il riferimento è al gruppo “Uniti per Fasano”). Chi non ha digerito questa mossa è Vittorio Fanelli, ormai prossimo al suo ingresso nel Partito Democratico.

Dopo tale nomina mancherebbe il nome “donna” della Giunta Zac. E’ una Giunta, infatti, che per molto tempo ha avuto questa defezione (la quale contrasta anche con la Legge Delrio sulle quote rosa): dovrà molto presto essere colmata. Quale sia il nome, al momento, non è dato saperlo. Nelle scorse settimane si è parlato di una donna già candidata nella coalizione a sostegno di Stella Carparelli per le amministrative del 2012. Ma si sa, tutto può ancora cambiare.

Ultima cosa da segnalare: l’ingresso di Zizzi in Giunta, porterebbe all’ingresso di Giuseppe Colucci in Consiglio comunale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *