Europee, le preferenze a Fasano. Salvini il più votato, seguono Caroppo e Lella

Politica Prima Pagina

Seguono Silvio Berlusconi, Patriciello Aldo e Gemma Chiara Maria. TUTTI I RISULTATI

FASANO – Oltre al dato delle liste, che vede una schiacciante vittoria della Lega con il 27% dei consensi, è il momento di fare i conti anche con le preferenze espresse.

A farla da padrona, ancora una volta, è Matteo Salvini che ha ottenuto 905 preferenze. Restando nella Lega, segue l’accoppiata Caroppo e Lella (quello che potremmo definire il risultato del consigliere Antonio Scianaro) che ottengono rispettivamente 852 e 856 voti.

Si passa poi a Forza Italia dove Silvio Berlusconi (sponsorizzato dalla fedelissima Laura De Mola) fa il risultato migliore dopo la Lega: 767 preferenze. Sempre in Forza Italia ottimo risultato anche per Aldo Patriciello che totalizza 490 preferenze e Beatrice De Donato con 447 preferenze. Sergio Silvetris, già europarlamentare, si ferma a 287 preferenze. Chiude Cesa Lorenzo con 269 voti.

Nel Movimento 5 Stelle il risultato maggiore è stato conseguito da Gemma Chiara Maria con 417 voti. Per il Partito Democratico invece ha avuto la meglio Pina Picierno con 304 preferenze seguita da Ivan Stomeo con 256 voti.

Non sfonda, infine, come avrebbe voluto, Raffaele Fitto (Fratelli d’Italia) che ha ottenuto 284 preferenze. 255 invece per il deputato Marcello Gemmato, mentre la prima della lista è Giorgia Meloni con 427 voti.

Per la lista +Europa ottimo risultato per Abbaticchio Michele (ma il partito a livello nazionale non ha superato la soglia di sbarramento) e Pisicchio Alfonsino con 117 voti.

Da questo quadro ben si comprende qual è stato il gioco forza dei “portatori” di voti fasanesi, ognuno dei quali sponsorizzava un candidato diverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *