Bandiera Blu, Scianaro: «L’Amministrazione assente al ritiro della bandiera»

Politica Secondo Piano

Il consigliere lamenta la mancata presenza di un membro della maggioranza

FASANO – «Apprendiamo dagli organi di stampa che la città di Fasano ha conseguito la nona bandiera blu. Esprimiamo tutta la nostra soddisfazione per questo ennesimo riconoscimento conseguito dopo anni di impegno e duro lavoro.»

A dichiararlo è il consigliere di opposizione Antonio Scianaro.

«Non possiamo non esprimere le nostre preoccupazioni, viste le ultime vicende, che passano dal discutibile utilizzo della TASSA di SOGGIORNO, più volte denunciato nelle varie sedi istituzionali, fino al degrado e caos che regna nei maggiori punti di interesse del nostro territorio, senza nessun tipo di intervento anche nella attuazione di un “piano straordinario di vigilanza e sicurezza”, con l’ausilio di vigili urbani stagionali.

Si auspica che tutto il lavoro di questi anni non venga vanificato, con il rischio di perdere questo importante riconoscimento, così come è avvenuto quest’anno per altri importanti comuni pugliesi.

Quello che più dispiace, è osservare a Roma la totale assenza dell’Amministrazione comunale, tra i tanti sindaci presenti, rappresentata nel ritirare la bandiera blu dalla sola Margherita Latorre, responsabile dell’ufficio turismo del Comune di Fasano, segno che l’amministrazione Zaccaria, impegnata ancora nella ricomposizione della Giunta e priva ancora di un assessore al Turismo, continua ad essere distratta e lontana da un argomento così importante, volano dell’economia e dello sviluppo del nostro territorio, che ha contribuito ad abbassare il tasso di disoccupazione per tanti nostri giovani ragazzi.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *