Antonietta Curlo precisa: “Io scelta dalla segreteria di Mara Carfagna, i segretari nazionali di Azione-IV hanno sottoscritto” 

Politica Prima Pagina

La candidata fasanese conferma che i leader dei due partiti sapevano tutto. Candidata in quota Mara Carfagna

FASANO – “Sono onorata ed entusiasta di intraprendere questa nuova esperienza politica che mi vedrà al servizio dei cittadini, come ho cercato di fare nelle scorse elezioni comunali in ben due liste civiche, “Fasano Democratica” prima e “Circoli nuova Fasano” dopo”.

Sono queste le parole di Antonietta Curlo, neo candidata fasanese alla camera per Azione-Italia Viva.

“Ho accettato – continua Curlo – di firmare il mandato affidatomi per la candidatura al collegio uninominale per la provincia di Brindisi in quota ad “Azione/Italia Viva”, chiamata direttamente dalla segreteria della Ministra per il sud Mara Carfagna e scelta dai segretari nazionali dei partiti del Terzo Polo che hanno formulato, sottoscritto e presentate le liste. Incarico accettato al solo fine di mettere le mie competenze al servizio della politica, come per altro faccio nella vita professionale di avvocato.

Quanti mi conoscono sanno della caparbietà e tenacia con cui affronto la vita e le sue sfide. So benissimo che occuparmi della cosa pubblica a questi livelli non è facile visto anche il particolare e delicato momento storico e politico che stiamo vivendo, sento il peso di una forte responsabilità, tuttavia da mamma, prima che donna e professionista guardo al futuro dei miei figli e dei nostri giovani ottimisticamente e non ansiosamente, per farlo bisogna esserci e viverla da protagonisti.

Ringrazio, ancora, la Ministra Carfagna e le segreterie nazionali per avermene dato l’opportunità.

Colgo occasione, inoltre, per fare migliori e sinceri auguri alle altre due Donne in corsa alle elezioni politiche sul territorio di Fasano”.

Tagged