Meteo, fine del brutto tempo. Torna l’estate ma senza eccessi

Meteo Secondo Piano

La lunga fase instabile è giunta al termine

FASANO – Nell’ultima settimana Fasano ha conosciuto il volto più fresco e instabile di questa estate 2019 che finora aveva riservato solo fasi molto calde. In sette giorni sono caduti circa 90-100 mm di pioggia sul nostro territorio, pari a più del 500% in più della pioggia che mediamente cade in luglio.

Valori eccezionali, se si pensa che per quaranta giorni non era caduta una goccia d’acqua su Fasano. È infatti questo il fenomeno dell’estremizzazione climatica al quale dovremo abituarci nei prossimi anni.

La lunga fase instabile è tuttavia giunta agli sgoccioli e le temperature già a partire da oggi – mercoledì 17 luglio – riprenderanno ad aumentare con valori che nel fine settimana toccheranno nuovamente i 30°C di giorno e supereranno i 20°C di notte. Si tratterà di una fase calda normale che proseguirà per qualche giorno anche durante la prossima settimana.

I venti spireranno da grecale-tramontana in regime debole-moderato, con mari poco mossi a partire da domani. Un aumento del vento è invece previsto all’inizio della prossima settimana.

Previsioni a cura di Meteo Fasano.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *