Meteo, ecco la prima ondata di caldo africano su Fasano

Meteo Prima Pagina

In aarrivo i primi 30 gradi dell’anno

L’estate 2019 inizia a scaldare i motori anche sulla nostra penisola, dopo un mese di maggio molto freddo a livello nazionale.

Una profonda saccatura interesserà l’area franco-iberica andando nel frattempo a richiamare correnti più calde dal deserto algerino all’Italia. Queste ultime determineranno un’impennata delle temperature anche sulla nostra regione a partire da oggi – giovedì 6 giugno – e per almeno una settimana.

La presenza dell’anticiclone africano garantirà cieli sereni ma non si esclude la presenza di nebbia di avvezione lungo le nostre coste specie fra venerdì e sabato. La nebbia d’avvezione, anche detta “lupa di mare”, è un fenomeno che si verifica in tarda primavera quando masse d’aria calda passano sulla superficie del mare, ancora fredda, e condensano a formare banchi di nebbia sulla costa.

I venti saranno generalmente deboli da oggi fino a sabato, con direzione prevalente da sud nella giornata di oggi e a regime di brezza nelle giornate di domani e sabato. Solo da domenica subiranno un rinforzo da maestrale a regalare una frescura temporanea.

Le temperature subiranno un netto incremento dei valori minimi, attorno ai 19-20°C, e massimi, con punte di 28-31°C a partire dalla giornata di oggi e fino a domenica.

Previsioni a cura di Meteo Fasano.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *