Zaccaria riconfermato sindaco a primo turno

Elezioni Politica Prima Pagina

Laura De Mola prima degli eletti

FASANO – I fasanesi hanno scelto la continuità. Non ci sarà bisogno di ballottaggio per la elezione del nuovo sindaco di Fasano. Il primo cittadino uscente è stato riconfermato al primo turno ottenendo un risultato pari al 52,48%, ben oltre le previsioni e i sondaggi.

Francesco Zaccaria, quindi, candidato del centro sinistra continuerà a governare Fasano per altri 5 anni.

Ha ottenuto 12.032 preferenze (pari al 52,48%). Lello Di Bari, candidato del centro destra, ha ottenuto 9.571 preferenze (pari al 41,75%). Mentre Bebè Anglani, candidato per lista civica “Fasano nel cuore” ha ottenuto 1.158 preferenze (pari al 5,05%) e Aldo Carbonaro, candidato per la civica “Scelta Condivisa” ha ottenuto 166 preferenze (pari allo 0,72%).

A livello di liste, il primo partito a Fasano è il Partito Democratico che ha ottenuto 4.980 voti (22,57%), seguito dalla civica “Civica Mente Fasano” che ha ottenuto 2.618 preferenze (11,87%), da Forza Italia che ha ottenuto 2.454 voti (11,12%), dalla civica “Fasano Continua” con 2.214 voti (10,03%), “Sì Fasano” con 2.052 voti (9,30%), “Unione di Centro” con 1.842 voti (8,35%), “Circoli Nuova Fasano” con 1.604 voti (7,27%), “Fasano nel cuore” con 1.158 preferenze ( 5,76%), “Fratelli d’Italia” con 872 preferenze (3,95%), “Casa del Cittadino” con 862 preferenze ( 3,91%), “Altre Menti” con 639 preferenze (2,90%), “Lega Salvini Puglia” con 501 voti (2,27%) e “Scelta condivisa” con 154 voti (0,70%).

Diversi sono stati i candidati consiglieri comunali che hanno superato le 500 preferenze. Questi i 10 candidati consiglieri più suffragati.

La prima degli eletti in assoluto è stata Laura De Mola (Forza Italia) che ha ottenuto 824 preferenze, seguita da Luana Amati (Pd) che ha ottenuto 747 preferenze,  Gianluca Cisternino (Pd) che ha ottenuto 651 preferenze, Vittorio Fanelli (Pd) con 641 voti, Gaetano Vinci (Fasano nel cuore) con 551 preferenze, Leonardo De Leonardis (Sì Fasano) con 537 voti, Giuseppe Galeota (Civica Mente) con 535 voti, Antonio Pagnelli (Fasano Continua) con 533 voti, Antonio Scianaro (Circoli Nuova Fasano) con 517 voti) e Giacomo Ferrara (UdC) con 490 preferenze.

Tagged