L’appello al voto di Laura De Mola ai fasanesi: “Scegliete la nostra città, è solo l’inizio”

Elezioni Prima Pagina

La candidata al Senato assicura: “Parte oggi un nuovo percorso di buona amministrazione”

FASANO – Pubblichiamo qui di seguito l’appello al voto della candidata Laura De Mola, in vista delle elezioni politiche di domenica 25 settembre.

“Fasano, in questi anni, mi ha dato molto.

La mia città mi ha dato la consapevolezza che i sogni vanno inseguiti perché, prima o poi, si realizzano.

Fasano mi ha dato la tenacia e la forza per non creare mai, e dico mai, distanze fisiche e sociali tra me e tutti i fasanesi.

Quegli stessi fasanesi che, a loro volta, mi hanno dato la possibilità di potermi occupare della cosa pubblica, di farlo con il loro supporto – pieno e incondizionato – anche e soprattutto quando il vento non ha soffiato in maniera favorevole.

Fasano mi ha dato molto, continua a darmi tanto, ed io voglio continuare a restituire tutto quello che posso ai miei concittadini.

Voglio farlo per loro, per il futuro dei nostri ragazzi, per il presente delle nostre scelte e per il passato, talvolta, dei nostri errori.

A Fasano voglio continuare ad assicurare la mia presenza, il mio impegno in prima linea, la fermezza di chi ama la propria terra e crede nelle energie che può continuare a liberare.

È per questo, solo per questo, che ho deciso di accettare questa sfida. Ho scelto di candidarmi al Senato della Repubblica perché sono e resto convinta che la nostra città meriti di essere rappresentata in quelle stanze, lì a Roma, dove si definiscono le scelte importanti per il futuro di ogni singolo cittadino.

Ho scelto di farlo perché credo nel valore delle persone e di quella politica che può e deve occuparsi dei più deboli, degli ultimi, dei disaffezionati, di coloro che hanno perso la speranza.

Ho scelto di farlo, coerentemente con il mio percorso, nelle file di Forza Italia.

È proprio a loro, ai fasanesi, che chiedo nuovamente il supporto.

Vi chiedo di andare a votare domenica e di scegliere la nostra città.

Vi chiedo di essere protagonisti delle vostre decisioni e di non delegare a nessuno il vostro sacrosanto diritto.

Questo, il mio, è un appello alla responsabilità e a tutto quello che ci ha sempre tenuti legati: vi chiedo di sostenermi, ancora una volta, perché questo è solo l’inizio di una lunga storia di buona amministrazione per la nostra città.

Forza Fasano, forza Italia!”

Tagged