Amministrative 2021, l’associazione Contiamo: “A Pezze di Greco Zaccaria non ha vinto, segnale chiaro”

Elezioni Prima Pagina

A valle delle recenti elezioni, l’Associazione di Pezze fa un’analisi del risultato del voto

FASANO – In merito alle recenti elezioni amministrative, che hanno visto la vittoria del sindaco Francesco Zaccaria al primo turno, si è espressa l’associazione Contiamo di Pezze di Greco, che ha sottolineato come la frazione abbia espresso un risultato in controtendenza.

“L’associazione Contiamo augura un buon lavoro al neo eletto Sindaco – si legge nel comunicato della stessa -, dopo una breve disamina della volontà espressa dagli elettori il 3 ed il 4 ottobre 2021, non può, tuttavia, esimersi da una breve analisi degli esiti del voto che vede mal rappresentate le frazioni frazione di Pezze di Greco, ove non vi è alcuna rappresentanza. Se la vittoria della coalizione del sindaco uscente è netta, altrettanto lo è la mancanza di consensi fuori dal centro cittadino: a Pezze in particolare, infatti, è chiara la risposta fornita dalla cittadinanza, che in scarsa minoranza ha votato per il dott. Zaccaria.

Le frazioni hanno percepito disinteresse e distanza negli ultimi cinque anni, ritenendo irreversibile questo trend: eclatante è la bocciatura che a Pezze di Greco si è evidenziata. I dati confermano che a Pezze di Greco hanno votato in tutto 3494 cittadini, pari al 66,09% degli elettori. Di queste (i votanti):

  • 1707 hanno votato per Lello di Bari
  • 1587 hanno votato per Francesco Zaccaria
  • 76 hanno votato per Bebè Anglani
  • 29 hanno votato per Aldino Carbonaro.

Quest’ultimo dato, in particolare, è pari al 30,02% degli elettori (e appena al 45,42% dei votanti). Questi dati dimostrano che Pezze di Greco ha una propria autonomia, in quanto 2 elettori su 3 non riconfermano l’attuale sindaco, quindi meno della metà dei votanti, poiché il 69,98% degli aventi diritto non ha gradito l’operato degli ultimi 5 anni dell’amministrazione Zaccaria.

L’associazione Contiamo, nel rispetto del risultato elettorale comunale e della volontà espressa dalla maggioranza dei cittadini di “Fasano”, augura al rieletto sindaco di ricucire adeguatamente lo strappo esistente con le realtà frazionali, inserendole al centro dell’agenda amministrativa e dando loro l’importanza che fino ad oggi non hanno avuto. Come Movimento Contiamo siamo disponibili in futuro ad eventuali interlocuzioni per la tutela e la valorizzazione del territorio.

Tagged