“Wow! Fasano”, annunciati quattro concerti del Locus Festival a Fasano

Cultura e Spettacolo Prima Pagina

Il cartellone completo, in fase di definizione, prevede una serie di eventi

FASANO – Colapesce e Dimartino, Diodato, Willie Peyote, Samuele Bersani, Roy Paci. Sono questi i nomi annunciati ieri dall’ufficio stampa di Palazzo di Città per alcuni degli eventi che caratterizzeranno l’estate in territorio fasanese. Eventi, a parte quello dell’artista Roy Paci, rientranti nella programmazione dell’organizzazione locorotondese del Locus Festival e che, come già accaduto negli scorsi anni, si terranno a Fasano.

Il cartellone completo, rientrante tra le iniziative del format «Wow! Fasano» sarà svelato a fine mese, ma intanto sono già stati ufficializzati i primi appuntamenti. Il 7 agosto a Fasano ci saranno Colapesce e Dimartino che, dopo il successo sul palco dell’Ariston, spopolano da due mesi in radio con «Musica leggerissima». Il giorno dopo, l’8 agosto, sarà la volta di Diodato, che l’anno scorso ha vinto il Festival di Sanremo con «Fai Rumore» e di cui proprio ieri è uscito il brano «L’uomo dietro il campione», canzone principale del film su Roberto Baggio «II Divin codino». 

Si continua a metà a agosto con una due giorni di eventi: Il 17 agosto Fasano ospiterà Willie Peyote, anche lui reduce dal successo dell’Ariston con “Mai dire mai”. Il giorno dopo, il 18 agosto, a Fasano ci sarà Samuele Bersani che qualche mese fa ha pubblicato il nuovo album di inediti «Cinema Samuele». Tutti questi eventi sono targati Locus Festival e sono a pagamento (biglietti disponibili su DICE e Ticketone).  

Tra gli altri artisti già confermati c’è inoltre il 12 settembre Roy Paci (che rientra invece nel programma Hermes, ad ingresso gratuito). 

Anche luglio sarà teatro di grandi appuntamenti con nomi di eccellenza della musica italiana che saranno svelati nelle prossime ore. 

Il cartellone, in fase di definizione, sarà completato con tutti gli eventi di Locus Festival, Luce Festival, Fasanomusica, Bari in Jazz, Teatro Pubblico Pugliese e Cinema all’aperto. Ogni giorno d’estate, insomma, sarà impreziosito da spettacoli, concerti, rappresentazioni per un totale di oltre 100 appuntamenti. 

«Anche quest’anno, come già successo nelle estati precedenti, Fasano avrà tre mesi di grandi manifestazioni – dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Abbiamo realizzato un cartellone di eventi che puntano a far vivere tutti gli spazi del nostro territorio ogni giorno d’estate affinché le nostre bellezze siano valorizzate e incorniciate da musica d’autore, spettacoli di qualità ed eventi di pregio. In questi anni abbiamo lavorato per rilanciare e far vivere tutto il territorio fasanese ogni sera: per la prima volta abbiamo portato grandissimi eventi nel cuore della città (da Fiorella Mannoia, a Gazzelle, Francesco De Gregori, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Caetano Veloso fra gli altri) e da 4 anni piazza Ciaia è diventata un teatro all’aperto, grazie agli eventi che in tutto il nostro mandato sono stati organizzati dall’amministrazione. Anche per il 2021 sarà così nel rispetto di tutte le leggi anti Covid e negli obblighi previsti dalle normative governative. Non è stato facile realizzare un calendario di tale portata, anche alla luce delle prescrizioni imposte, ma, come sempre, abbiamo voluto offrire alla città manifestazioni di livello altissimo per favorire la ripresa della stagione turistica e una estate di rilancio per tutto il territorio. Le nostre strutture ricettive, infatti, potranno presentare ai loro ospiti un calendario di eventi che toccherà tutto il periodo estivo. Vogliamo che sia un’estate di ripartenza, di speranza, piena dell’allegria e della spensieratezza che la musica, il teatro, le arti infondono per tornare a sorridere e ad avere fiducia in un ritorno alla normalità delle nostre vite. 

Nei prossimi giorni sveleremo gli altri grandi eventi in programma per un cartellone che prevede appuntamenti a misura di ogni generazione e di ogni inclinazione affinché tutti possano sentirsene parte». 

Tagged