Tutto pronto per “InCantaFaso”, il festival delle giovani voci fasanesi

Cultura e Spettacolo Prima Pagina

La serata sarà condotta da Maristella Curri e Marco Mancini

FASANO – Sarà una festa patronale che si preannuncia già scoppiettante. Oltre ai numerosi eventi civili e religiosi previsti nel programma ufficiale dei festeggiamenti, quest’anno torna la seconda edizione del festival “InCantaFaso”.

La rassegna canora delle giovani voci fasanesi darà la possibilità a molti aspiranti cantanti e cantautori del nostro paese di esibirsi davanti al vasto pubblico della festa patronale, nella meravigliosa cornice dei Portici delle Teresiane. L’appuntamento è per sabato 15 giugno, alle ore 21. Alla conduzione dell’evento, come già accaduto lo scorso anno, ci saranno Maristella Curri e Marco Mancini.

A valutare gli artisti, in quella che come precisa Laura De Mola «non è un gara in stile Sanremese, ma si tratta di un momento atto a dare visibilità ai nostri numerosi giovani talenti», ci saranno personaggi d’eccezione. Infatti, al fianco dei fasanesi Domenico De Mola e Ciro Greco, «quest’anno, coloro che si esibiranno, saranno “osservati” da Savino Zaba (conduttore televisivo e radiofonico RAI) e dal cantautore italiano Marco Armani».

Armani ha numerose volte calcato il palco del Festival di Sanremo, esordendo nel 1982 a Domenica In con il brano Domani reduce dal programma televisivo Ora o mai più condotto da Amadeus su Rai1. «L’idea – continua De Mola, organizzatrice del festival – è quella di garantire ai nostri giovani uno spazio tutto loro, nel pieno della festa patronale. La nostra città pullula di talenti ed è per questo motivo che credo sia giusto dare loro la dovuta e meritata visibilità».

Un evento che, grazie al lavoro di tutti coloro che contribuiscono alla sua riuscita, mira a diventare un cult dell’estate fasanese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *