Svolta la festa in onore del “Sacro Cuore di Gesù”, patrono di Torre Canne

Cultura e Spettacolo Prima Pagina

Un mare di gente ha partecipato ai festeggiamenti

TORRE CANNE – Si è conclusa con un suggestivo spettacolo pirotecnico, tenutosi sul porto a mezzanotte, la festa patronale in onore del Sacro Cuore di Gesù, patrono della frazione balneare di Torre Canne, svoltasi ieri, domenica 30 giugno, e organizzata dal comitato festa presieduto da Girolamo Campanella.

Dopo la santa Messa mattutina, nel pomeriggio, alle ore 18.30, si è tenuta la celebrazione della messa solenne sul sagrato della chiesa parrocchiale. La celebrazione religiosa è stata presieduta da don Dante Camurri, sacerdote guanelliano.

Dopo la Messa, alla quale hanno partecipato le autorità civili e militari con in testa il sindaco Francesco Zaccaria, si è snodata per le vie della frazione la processione con l’immagine del Sacro Cuore che ha raggiunto il porto. A seguire si è tenuta la suggestiva processione in mare.

Al rientro della processione la statua del Sacro Cuore di Gesù è stata riposta nella cappellina allocata sul lungomare di fronte al faro. In serata ad allietare i festeggiamenti si sono tenuti lo spettacolo “Street Art” con gli artisti di strada e il concerto di “Adika Pongo”.

Fotoservizio di Mario Rosato

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *