Studenti del liceo “L.da Vinci” in scena lunedì al Kennedy con un omaggio al genio di Leonardo

Cultura e Spettacolo Secondo Piano

Lo spettacolo “Leonardus Vinci Academia” è la nuova proposta del progetto “Intrecci di musica e letteratura” e coinvolge più di 100 studenti

Dopo “Il poliziotto con la chitarra”, lo spettacolo proposto dagli alunni ed ex-alunni del liceo “L. da Vinci” lo scorso anno, lunedì 27 maggio al Teatro Kennedy andrà in scena “Leonardus Vinci Academia. La passione ribelle di un genio imperfetto“.
Sono più di 100 i ragazzi coinvolti in questa nuova edizione del progetto “Intrecci di musica e letteratura”, che da anni porta in scena spettacoli inediti nati da un approfondito lavoro di ricerca sulle testimonianze migliori per descrivere in quale direzione la nostra società sta andando. E infatti, dopo una trilogia sulla canzone d’autore (Fabrizio De Andrè, Roberto Vecchioni e Mia Martini) e un lavoro sul mito di Orfeo e Euridice, è stata volta del teatro “civile”. Pensiamo alla rappresentazione sulla Enciclica di Papa Francesco “Laudato sì. Sulla cura della cosa comune”, alla biografia di Ernest Verner, fasanese d’adozione, e infine al racconto della vita del fasanese Franco Zizzi, il vice-brigadiere della scorta di Aldo Moro ucciso il 16 marzo 1978.


Quest’anno gli studenti, che hanno lavorato per mesi nei panni di attori, ballerini, musicisti, grafici, scenografi, cantanti e costumisti, porteranno sul palco del Teatro Kennedy una proposta per omaggiare il genio di Leonardo da Vinci, che dà il nome all’istituto fasanese diretto da Maria Stella Carparelli e di cui nel 2019 si festeggia il cinquecentenario. La coordinazione del progetto è stata affidata ai docenti Michele Iacovazzi, Mina Corelli, Loredana Lezzi e Mara Ferrara.
Si tratta quindi di un’occasione per divulgare l’opera di Leonardo da Vinci, in una prospettiva che esalta il senso della cultura e della scuola guardando a una società aperta senza barriere, perché Leonardo è futuro, è umanesimo e scienza che non conoscono limiti.
L’appuntamento è al prossimo lunedì 27 maggio alle ore 20.30 al Teatro Kennedy. Porte 20.00.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *