Savelletri si prepara alla festa del suo santo Patrono

Cultura e Spettacolo Prima Pagina

Il programma civile e religioso per rendere omaggio a San Francesco da Paola

FASANO – Torna, come ogni anno, la Festa patronale di Savelletri. La frazione marinara si appresta a rendere omaggio al santo patrono San Francesco da Paola nei giorni 8-9-10-11 agosto.

Il programma civile e religioso è stato messo a punto da un comitato del tutto rinnovato, con idee fresche e giovani sempre nel rispetto della tradizione.

Tutto avrà inizio giovedì 8 agosto alle ore 19.00 con la prima serata del triduo religioso, l’intronizzazione della statua sul presbiterio, la celebrazione eucaristica nella chiesa parrocchiale e la venerazione del santo.

Venerdì 9 agosto, alle ore 19.00, la seconda serata del triduo dedicata agli ammalati con adorazione eucaristica, celebrazione della Santa messa e benedizione dell’ammalato.

Sabato 10 agosto, durante la terza serata del triduo, alle ore 18.30 da Largo Amati partirà la processione con benedizione del labaro raffigurativo di San Francesco da Paola accompagnata dai Timpanisti Fajanensis. Alle ore 19.00 è previsto l’arrivo della processione in Piazza Costantinopoli e la celebrazione della Santa messa con benedizione delle famiglie presenti.

In serata, alle ore 20.30, avrà luogo la tradizionale Sagra del Pesce Spada sul suggestivo porto, con intrattenimento a cura del gruppo folkloristico “Piripicchio Company” e, alle ore 21.00, lo spettacolo-esibizione della scuola di ballo “Top Dance Academy” in Largo Porto.

La festa entrerà nel vivo domenica 10 agosto alle ore 9.30 con la celebrazione della messa solenne per i pescatori e, alle 17.30, la storica processione per terra e per mare, accompagnata dalla Banda Musicale Fasanese “Santa Cecilia”, durante la quale verrà recitata la preghiera commemorativa per i defunti in mare con conseguente lancio della corona di alloro da parte del sindaco di Fasano Francesco Zaccaria.

Al rientro, sarà celebrata la messa solenne serale presieduta dal vescovo della diocesi Conversano-Monopoli, mons. Giuseppe Favale.

Al termine della celebrazione eucaristica, Savelletri ospiterà il concerto del cantante neomelodico Michele D’Andria e la sua band e, a seguire, quello degli “88Max” – Tribute Band degli 883.

Il gran finale lascerà spazio allo spettacolo di mezzanotte dei fuochi pirotecnici sul mare.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *