Premio nazionale di narrativa “Valerio Gentile”, ecco tutti i premiati

Cultura e Spettacolo Secondo Piano

L’elenco completo dei nomi

FASANO – La giovane scrittrice Denise ANTONIETTI di Feltre (BL) vince la XXIII edizione del Premio Nazionale di Narrativa inedita “Valerio Gentile”,  riservato ad autori under 30. Il suo romanzo “ Trans-Sibérien” ha ottenuto il maggior punteggio da parte della Giuria, composta dal giovane ed affermato scrittore pugliese Cosimo Argentina, da Vincenzo Lisciani Petrini e Giuliano Musoni (già vincitori del premio Gentile in precedenti edizioni), dal docente Prof. Achille Chillà  e da Paola Giannoccaro, in rappresentanza dell’editore. La vincitrice ottiene così la pubblicazione completamente gratuita del suo lavoro, per i tipi dell’Editore SCHENA.

La sezione Racconti, riservato a giovani autori under 25, ha visto la partecipazione di numerosissimi giovani provenienti da ogni dove, con la passione della “…parola scritta”, come usava dire “Valerio”. Tra i numerosi racconti pervenuti, valutati da una Giuria di giovani studenti – Angelo TINELLA, Anna MICCOLI, Alessia COFANO, Diletta POTENZA, Francesca FURLEO e Francesca TRAPANI, coordinati dalla prof.ssa Mariella MUZZUPAPPA, ne sono stati selezionati dieci, che saranno pubblicati in una antologia, sempre per i tipi di SCHENA, editore che da sempre è vicino al nostro Premio. Ai vincitori, durante la manifestazione di premiazione, prevista nella prima metà di ottobre presso il Gazebo del rist. Il Fagiano a Selva di Fasano, verrà consegnato gratuitamente un congruo numero di copie delle opere pubblicate e diplomi.

Sezione Romanzo breve:

1° Denise ANTONIETTI – Feltre 1994 – Trans-Sibérien

2° Aldo DE CAROLIS- Fasano 1999 – Ricordi di carta – Una nuova vita

3° Sabrina STOCCO – Varese 1994 – Le storie da treno di Lady Werdrie

Premio giovanissimi:

Linda PASCAZIO, Pezze di Greco 2004 –  “La Verità “

Sezione: Racconti

Anna CAPUCCINI con “Bongiorno Sig. Valente”

Aurora CRISTE con “Tre tozzi di pane”

Nicoletta DE LELLIS con “Il giardino di Marta”

Ilaria GRECO con “I miei quattro fratelli”

Anastasia LAURELLI con “Fiore di ciliegio”

Rosario MASSARI con “Adicrèo”

Leonardo MENEGOLA con “Il morbo”

Perla PIEMONTESE con “Un ciondolo a forma di coccinella”

Marco PIREDDA con “Le 07:32”

Roberta SGRÒ con “La ragazza fredda”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *