“Il sogno di Domenico” vola al Festival D’Arte Drammatica di Pesaro

Cultura e Spettacolo Secondo Piano

Un traguardo per lo spettacolo teatrale della compagnia Colpo di Maschera, di e con Gerry Moio e con Demy Ditano

FASANO – Lo spettacolo teatrale “Il sogno di Domenico” spalanca le braccia come Modugno e vola: dopo il Festival Internazionale di Trento, ha conquistato una seconda selezione al 73^ Festival D’Arte Drammatica di Pesaro.

“Il Festival dei gruppi di Arte Drammatica – spiega la compagnia sui social – è la manifestazione che ha segnato la rinascita culturale della città di Pesaro dopo la tragedia della Seconda Guerra Mondiale. Dopo 72 edizioni il Festival costituisce tuttora una delle manifestazioni più seguite dalle Compagnie di Prosa italiane e l’ammissione alla fase finale è sempre motivo di orgoglio per tantissimi gruppi. In questi ultimi anni sono in contatto con l’Associazione più di 2000 compagnie”.

Si tratta quindi di un altro traguardo per la Compagnia “Colpo di maschera” e per il regista Mimmo Capozzi, che può gioire insieme a Gerry Moio e Demy Ditano.

“Il sogno di Domenico” – Racconto semiserio di uomini col desiderio di volare – è una scrittura originale dello stesso Moio, che vuole proiettare lo spettatore in un volo narrativo e musicale, teso ad esplorare i confini del “successo”, per il tramite di un aereo di nome Domenico Modugno. L’atto unico incanta mescolando parole e note, affidando all’alchimia di scena del duo Moio-Ditano la narrazione di un sogno che fa sorridere, emoziona e invita alla riflessione.

Tagged

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *